La lettera di addio di Tim Duncan

Le parole del caraibico, subito dopo il ritiro.

Commenta per primo!

Tim Duncan ha deciso di salutare così, con questa lettera.

“Se mi avessero chiesto di scrivere come sarebbe stata la mia carriera 19 anni fa, non ci sarebbe stato modo di sognare un viaggio simile.
Ora sono qui alla fine di quel viaggio e guardo indietro a quello che ho vissuto, anche con soggezione.
Le vittorie e le sconfitte saranno ricordate, ma ciò che più ricorderò saranno le persone:
I fans dentro e fuori l’arena, lo staff, gli allenatori che tutti insieme mi hanno spronato e sostenuto, i compagni di squadra (e anche gli avversari) che saranno amici per sempre, condividendo sempre i miei alti e bassi con la mia famiglia e con i miei amici stretti, e la cosa più importante, le immagini dei miei figli cresciuti guardando e festeggiando i risultati di papà. Questa è la cosa che mi è cara più di tutte.
Grazie alla città di San Antonio per l’amore e il supporto che hanno sempre avuto per me in questi anni. Grazie a tutti i fans in giro per il mondo.

Con affetto,
Tim.

 

via San Antonio Spurs Instagram.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy