La Skills Challenge è affar di piccoli e grandi

La Skills Challenge è affar di piccoli e grandi

I nomi degli otto partecipanti alla sfida di abilità dell’All Star Game NBA, con qualche sorpresa…

Commenta per primo!

La NBA ha diramato i nomi dei partecipanti allo Skills Challenge, la prova di abilità all’All Star Saturday Night. Come sempre ci sono i playmaker, probabilmente i più abili e veloci in questo tipo di sfida: ecco allora il campione in carica Patrick Beverley (Rockets), che sarà sfidato da Jordan Clarkson (Lakers), dalla rivelazione CJ McCollum (Blazers) e dal più piccolo di tutti, quel Isaiah Thomas (Celtics) che sarà in campo anche domenica a difendere i colori della Eastern Conference. Tra i lunghi, e siamo sicuri che sarà uno spasso, ecco gli istrionici DeMarcus Cousins (Kings) alla miglior stagione in carriera e Draymond Green (Warriors) che guida in triple doppie registrate quest’anno, ben 10, ai quali si aggiungono altri due lunghi del futuro, Anthony Davis (Pelicans) e Karl-Anthony Towns (Timberwolves), in lizza per il premio di Rookie of the Year se continuerà con queste medie. Sicuramente questo binomio piccoli-lunghi farà divertire il pubblico, che negli anni passati non aveva certo seguito con molto interesse questa sfida.

FONTE FOTO: pictures.zimbio.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy