La stagione di Kyrie Irving potrebbe iniziare nel gennaio 2016

La stagione di Kyrie Irving potrebbe iniziare nel gennaio 2016

Sportsonearth.com

Brutte notizie in casa Cavaliers: dopo la parziale frattura della rotula del ginocchio sinistro, patita durante le ultime Finals contro i Warriors, Kyrie Irving sta allungando i tempi del proprio recupero. Dai primi riscontri, la prognosi era stata di circa tre o quattro mesi per il rientro in campo, ma a quanto pare lo staff sanitario della franchigia dell’Ohio sta valutando un periodo più lungo, a causa dei precedenti problemi fisici di Irving, che lo hanno limitato già dal college.

Già a luglio, durante il camp organizzato da lui stesso a Cleveland, aveva annunciato che, nonostante l’ok dei medici per la ripresa dell’attività fisica, non avrebbe potuto dire con certezza il giorno del suo ritorno sul parquet. In ottica mercato, diventa di fondamentale importanza la firma di Mo Williams, un veterano che potrebbe sopperire la mancanza dell’MVP degli ultimi Mondiali e garantirgli un completo recupero fisico.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy