Lamar Odom in overdose, trovato in un bordello: ricoverato, lotta tra la vita e la morte

Lamar Odom in overdose, trovato in un bordello: ricoverato, lotta tra la vita e la morte

Commenta per primo!
trbimg.com

Non c’è nulla di confermato, ma le notizie che arrivano dagli Stati Uniti sono sconcertanti e scioccanti. Infatti Lamar Odom in questo momento sarebbe ricoverato al Desert View Hospital di di Pahrump (Nevada), una cittadina nei pressi di Las Vegas, sospeso tra la vita e la morte. Il giocatore sarebbe andato sabato scorso al Hof’s Love Ranch, un bordello del posto. Ci avrebbe trascorso diversi giorni fino a ieri pomeriggio, quando stato trovato privo di sensi nella stanza di una delle ragazze. Questa avrebbe allertato immediatamente la direzione del locale, così come i servizi di emergenza. Le fonti riferiscono che Odom avrebbe assunto un cocktail di erbe e che le sue condizioni non lascerebbero presagire nulla di buono.

Odom, 35 anni, viene da anni immersi in una spirale negativa fatta di depressione e problemi di droga, e tutto questo si è aggravato dopo la separazione da Khloe Kardashian e la morte di due amici intimi nel giugno scorso. Quarta scelta dei Clippers nel Draft ’99, dopo quattro stagioni andò poi a Miami prima di arrivare ai Lakers, di cui è stato grande protagonista nella conquista del repeat 2009-2010, oltre a essere stato nominato miglior sesto uomo della stagione nel 2011. Il suo declino iniziò con il trasferimento ai Mavs nei mesi successivi, poi è tornato a vestire la maglia dei Clippers, prima di firmare per Baskonia nel mese di febbraio 2014, con cui giocò soltanto due gare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy