Le divise con le maniche faranno la loro apparizione a Natale e a S. Patrizio

Le divise con le maniche faranno la loro apparizione a Natale e a S. Patrizio

Photo: sinbapointforward.wordpress.com

La rivoluzione targata Adidas non si ferma con il solo esperimento Warriors. La prossima stagione, salvo stravolgimenti, cinque franchigie disporranno di una divisa a maniche corte da alternare alle tradizionali, e ben venti le indosseranno solo in occasione del giorno Natale e di St. Patrick. Sembra ormai un ricordo l’epoca in cui ogni formazione aveva il suo sponsor tecnico, il quale poteva personalizzare le “jersey” a proprio piacimento, mantenendosi però entro certi canoni. Infatti, da quando l’Adidas si è impossessata dell’esclusiva sull’intera NBA, ha pensato di rendere ciò visibile, non potendo mettere il proprio logo sulla maglia da gioco, personalizzando il più possibile i sopramaglia delle squadre. In parte, l’inserimento (seppur sporadico) delle divise a maniche aderenti, segna la fine di un’era. Che si arrivi alla totale sparizione delle classiche canotte?

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy