LeBron fa una petizione per mandare J.R. Smith al 3-point contest

LeBron fa una petizione per mandare J.R. Smith al 3-point contest

bleacherreport.com

Durante le prime 30 partite giocate dai Cleveland Cavaliers, J.R. Smith ha accumulato quattro prestazioni da più di 20 punti tirando complessivamente in regular-season con il 39% da oltre l’arco dei tre punti. Nelle ultime tre partite l’ex New York Knicks ha inoltre messo a referto 18 triple con il 60% dai 7.25m, non andando mai sotto quota 24 punti segnati.

A LeBron James non sono di certo sfuggite le ultime prestazioni del suo compagno di squadra, e ha commentato così: “Credo che dovrei iniziare a fare una petizione per mandarlo al three-point contest. Noi siamo la prima squadra in classifica nella Eastern Conference e lui sta tirando la palla come si dovrebbe: dobbiamo mandarlo all’All-Star Saturday. La Lega sa che è un incredibile tiratore e merita un invito alla manifestazione“, ha riportato “il prescelto” a Dave McMenamin di ESPN.

Nonostante Smith sia conosciuto per il suo modo bizzarro di stare in campo non si può negare che è uno dei migliori tiratori da 3 della sua generazione. Da quando è entrato in NBA nel 2004 solo Kyle Korver, Ray Allen e Joe Johnson hanno fatto meglio di lui.

Il numero 5 dei Cavs ha detto a sua volta che vorrebbe assolutamente partecipare alla gara di tiro da tre punti: “Sono nei miei giorni migliori, voglio essere uno dei primi a vincere il dunk-contest e il three-point contest, ma la gara delle schiacciate non sembra fare più per me“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy