LeBron James vieta il cellulare al figlio di 11 anni

LeBron James vieta il cellulare al figlio di 11 anni

LeBron Jr. non ha mai posseduto un telefono

Essere il figlio di uno dei personaggi più influenti al mondo ha i suoi vantaggi, ma anche i suoi svantaggi.
LeBron James Jr., primogenito di LeBron James, non ha un cellulare. Sembra strano. Il figlio di una celebrità conosciuta in ogni parte della Terra e che percepisce uno stipendio annuo probabilmente in grado di surclassare il profitto di una qualsiasi compagnia telefonica, non può permettersi di avere un cellulare perché il padre non vuole. In una recente intervista a Sports Illustrated, The King ha detto su suo figlio che è molto fortunato e che potrà crescere molto più lentamente di lui.

Certamente non è una tragedia non avere un cellulare ad 11 anni, ma considerato che il rampollo di casa James potrebbe intraprendere una carriera da cestista, forse è proprio il padre a non voler lasciare alcun modo per far comunicare il figlio con gli scout delle High School e dei College.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy