LeBron: “Non dovrebbero più trasmettere nostre partite in TV”

LeBron: “Non dovrebbero più trasmettere nostre partite in TV”

Dure parole della stella dei Cavs.

di La Redazione

“Sono senza parole, ora come ora”, ha detto LeBron a fine partita, secondo Chris Fedor di Cleveland.com. “Siamo 0-8 quando siamo andati in diretta nazionale. Dovrebbero non trasmettere nessun’altra nostra partita per il resto della stagione”.

I Cavaliers hanno perso malamente anche stanotte contro Houston, toccando quota 12 KO negli ultimi 18 incontri. La crisi è evidente ma Tyronn Lue sembra sicuro del posto. Si parla anche di un possibile scambio con i Lakers prendendo Clarkson, Nance e Randle in cambio di un giocatore (Love?). C’è anche la possibilità che in qualche scambio i Cavs inseriscano la scelta dei Nets (non protetta al prossimo draft) per arrivare a qualche giocatore importante. Le prossime due settimane saranno molto intense per staff e dirigenza di Cleveland, staremo a vedere come, e se, ne esce.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy