LeBron voleva Lillard nella trade per Kyrie

LeBron voleva Lillard nella trade per Kyrie

Ma la dirigenza dei Cavs (ancora una volta) non lo ascoltò.

di Antonio Lambiase

Ennesimo capitolo di come la dirigenza dei Cavs lasciò inascoltata l’idea di LeBron James. Lo riporta Bleacher Report.

La stella ora ai Lakers aveva chiesto di scambiare Kyrie Irving – in seguito alle sue dichiarazioni in cui disse di voler uscire dall’ombra di LeBron – con Portland in cambio di Lillard. La dirigenza non chiamò mai i Blazers e spedì Irving agli avversari diretti di Boston per Isaiah Thomas (rotto) e l’ottava scelta spesa poi per prendere Sexton.

Nessuno sa se LeBron sarebbe comunque rimasto oppure no, ma sicuramente con un Lillard di fianco sarebbe stato per lui più difficile lasciare l’Ohio. Ora lo vorrebbe ai Lakers e sicuramente la dirigenza gialloviola farà una prova in estate, sebbene il contratto non sia facilmente scambiabile: Lillard, infatti, guadagnerà oltre 60 milioni per le prossime due stagioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy