L’ex Miami Michael Beasley torna in Cina?

L’ex Miami Michael Beasley torna in Cina?

Commenta per primo!
cbssports.com

Secondo fonti locali, la formazione dello Jinan Shandong sarebbe vicinissima all’ex Miami, Minnesota e Phoenix Michael Beasley.

Dunque sarebbe alle porte un ritorno in Cina, per la seconda seconda scelta del Draft 2008, 437 presenze e oltre 5000 punti segnati in poco o più di sei stagioni da pro: infati lo scorso anno venne tagliato dai Grizzlies per firmare un annuale con gli Shanghai Sharks, squadra militante in CBA. Durante l’All-Star Game della CBA segna 59 punti in uscita dalla panchina, realizzando il record di punti nell’All-Star Game della CBA. Chiude la sua stagione con una media di 28,6 punti, 10,4 rimbalzi, 5,2 assist e 1,9 palle rubate di media in 37 partite, ma gli Sharks non riescono a qualificarsi ai play-off. Il 26 febbraio, dopo aver rescisso il suo contratto con gli Sharks, firma un contratto di dieci giorni con gli Heat, facendo ritorno per la terza volta a Miami. Debutta con la nuova maglia il giorno successivo contro i New Orleans Pelicans, realizzando 7 punti e 2 rimbalzi. Il 18 marzo viene confermato per la stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy