Markelle Fultz fuori (per ora) oltre un mese

Markelle Fultz fuori (per ora) oltre un mese

Ha la sindrome dello stretto toracico superiore.

di Enrico Bussetti

La prima scelta 2017 Markelle Fultz non trova pace. In questi giorni è stato visitato da vari specialisti che gli hanno diagnosticato la sindrome dello stretto toracico superiore, che influenza i nervi tra collo e spalla limitandone di molto i movimenti.

Dovrebbe essere curabile tramite fisioterapia – Fultz la svolgerà a Los Angeles, lontana dai suoi compagni – e Wojnarowski di ESPN ha detto che nel giro di 3-6 settimane il giocatore verrà rivalutato. I Sixers, tuttavia, hanno riferito che sarà fuori a tempo indefinito, senza dare una data possibile di rientro.

L’ex giocatore dei Raptors e Knicks Landry Fields aveva sofferto di una sindrome similare che gli bloccava i movimenti, soprattutto quelli delle braccia al di sopra del petto: anche a causa di questi problemi fu costretto al ritiro a soli 26 anni.

Speriamo che per il prodotto di Washington University vada diversamente.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy