Metta World Peace torna ai Lakers, per lui un contratto annuale

Metta World Peace torna ai Lakers, per lui un contratto annuale

Lakersnation.com

A volte ritornano: dopo la parentesi newyorkese e le esperienze in Cina e a Cantù, il nativo di Queens Metta World Peace ha firmato un contratto non garantito della durata di un anno con i Los Angeles Lakers, squadra per la quale ha giocato dal 2009 al 2013, vincendo un anello nel 2010. Il suo ruolo, all’interno della giovane squadra guidata da Byron Scott in panchina e da Kobe Bryant in campo, sarà quello di portare l’esperienza da veterano in uno degli spogliatoi al momento più difficili della Lega. Da non sottovalutare anche il lavoro svolto da lui questa estate con il gialloviola Julius Randle, reduce da una sfortunatissima stagione durata solamente una manciata di minuti a causa di un brutto infortunio. I Lakers arrivano così a 19 giocatori nel loro roster prima di iniziare il training camp: i tagli saranno inevitabili, tenendo conto dei sette contratti senza garanzie già a libro paga di Mitch Kupchak.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy