Mirotic non pensa a lasciare la NBA: “Il Real è una delle grandi, ma io amo le sfide”

Mirotic non pensa a lasciare la NBA: “Il Real è una delle grandi, ma io amo le sfide”

L’ala dei Bulls sarà free agent a fine stagione.

Commenta per primo!

In un’intervista rilasciata al Chicago Tribune, Nikola Mirotic ha ribadito di non avere nessuna intenzione di tornare in Europa: “Il Real è una delle più grandi squadre d’Europa. Ho passato bei tempi là, ho vinto titoli e ho sentito che i tifosi mi rivorrebbero in quella squadra, ma la NBA resta la mia prima opzione”.

Questo è l’ultimo anno del triennale da 16milioni firmato due estati fa e a giugno sarà libero di decidere dove andare, poiché è unrestricted free agent. Se si presenta l’offerta giusta, il campione di EuroBasket 2015 ha le idee chiare: “Voglio rinnovare con i Bulls. Adoro la città, i miei compagni e credo che sia la situazione ideale per restare”.

Nel suo anno da rookie è arrivato secondo dietro a Michael Carter-Williams. “Nel mio primo anno ho imparato tanto. Ho giocato in una squadra vincente e con un allenatore molto duro come Thibodeau con il quale sono cresciuto tantissimo”, ha continuato il nativo di Podgorica.

“Sono dove sono perché me lo merito, ho lavorato molto duramente per essere qui e questi tre anni sono solo una parte della mia carriera NBA. Qui mi trovo bene e la mia famiglia pure, quindi spero di rinnovare con i Bulls”, ha concluso Mirotic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy