Monta Ellis approda ai Mavericks

Monta Ellis approda ai Mavericks

Commenta per primo!

Photo: foxsportssouthwest.com

I Dallas Mavericks hanno raggiunto un accordo per un contratto triennale con Monta Ellis, free agent in scadenza con i Bucks. Lo conferma ESPN, che indica l’affare dal valore di almeno 25 milioni di dollari. La firma della shooting guard classe ’85 arriva in quella che è stata una giornata molto difficile per la franchigia texana. Le visite mediche di rito hanno diagnosticato un infortunio alla caviglia a Devin Harris, che a breve avrebbe firmato un contratto da 9 milioni di dollari; il play sarà costretto ai box per la prima parte della stagione, ed è ormai quasi certo che i Mavs decideranno di tirarsi indietro dalla trattativa.

Come se non bastasse, la 18esima scelta assoluta Shane Larkin (ottenuta tramite gli Hawks) ha subito una frattura alla caviglia durante un allenamento e sarà out addirittura per tre mesi. A rischiarare il cielo dunque la firma di Monta Ellis, che potrebbe riportare nuove ambizioni per la franchigia del patron Mark Cuban. Ellis, che ha tenuto una media di 19.2 punti e 6 assist a partita la scorsa stagione, aveva già rifiutato il rinnovo contrattuale offerto da Milwaukee, che metteva sul piatto un contratto triennale da 36 milioni di dollari. Chissà se Dallas sarà la giusta meta per il “Mississipi Bullet”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy