NBA: assegnati i premi di marzo

NBA: assegnati i premi di marzo

La NBA ha reso noti i vincitori dei premi di individuali del mese di marzo. I player of the month se lo sono aggiudicati LeBron JamesRussell Westbrook, rispettivamente per l’Est e l’Ovest. Il primo ha raggiunto quota 20 punti in 12 delle 15 gare disputate, incluso due volte a quota 30. Il play dei Thunder, invece, ha avuto la media punti più alta della NBA ed ha messo a segno ben quattro triple doppie. Entrambi i giocatori hanno vinto questo premio per il secondo mese di fila.

Fonte: NBA
Per quanto riguarda i rookie of the month, sono stati assegnati a Jordan Clarkson Nikola Mirotic. Quest’ultimo ha raggiunto 10 o più punti per 14 volte in questo mese, incluso 8 volte sui 20 punti. In più, ha messo a segno 3 doppie-doppie. Clarkson, invece, ha raggiunto quota 20 punti in 4 occasioni e, il 24 marzo, ha segnato 30 punti contro i Thunder diventando il primo rookie dei Lakers dal 1995 (l’ultimo fu Eddie Jones) a mettere a referto 30 punti in una partita.
Fonte: NBA
Ad aggiudicarsi i coach of the month sono stati Steve Kerr David Blatt. I Warriors stanno continuando la loro marcia verso il miglior record della NBA, mentre i Cavaliers hanno ormai trovato la loro dimensione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy