NBA Basketinside Awards 2016: Curry domina come sempre

NBA Basketinside Awards 2016: Curry domina come sempre

Ecco i nostri voti per i premi individuali della stagione 2015-2016…

Commenta per primo!

E’ arrivato il momento di dare i nostri voti redazionali per decretare i vincitori dei premi della stagione NBA 2015-16.

MVP:
I voti per il Miglior Giocatore della stagione sono tutti per Stephen Curry, decretato MVP all’unanimità.

MIP:
La redazione è molto indirizzata anche nella scelta del Giocatore Più Migliorato, con CJ McCollum che sbarazza la concorrenza con il 71% dei voti. Gli altri a ricevere voti sono stati Antetokounmpo, Draymond Green, Drummond e Isaiah Thomas.

bringmethenews.com

ROY:
Anche qui, Karl-Anthony Towns domina gli altri nella corsa al Rookie dell’anno, con il 79% delle preferenze. Voti anche per Porzingis ed un voto pure per la sorpresa dei Suns, il play Devin Booker.

DPOY:
Per quanto riguarda il premio di Difensore dell’Anno, non siamo d’accordo con la scelta della NBA di darlo a Kawhi Leonard, poiché quasi il 60% della redazione ha votato per Draymond Green. Voti anche per Leonard e Bradley, oltre a Whiteside, Aminu e Tristan Thompson.

6th Man:
Il 50% dei voti per il Sesto Uomo dell’Anno sono per Jamal Crawford. Altri voti sono per Kanter, Barton e Livingston, Dellavedova, Evan Turner, Ryan Anderson e Barea.

bostonmagazine.com

COY:
L’Allenatore dell’Anno per la nostra redazione lo vince al fotofinish Brad Stevens per un voto sul recordman delle 73 vittorie stagionali Steve Kerr (senza dimenticare il lavoro di Luke Walton fino all’All Star Weekend). Distanziato, ma al terzo posto si posiziona Terry Stotts dei Blazers. Solo un voto per Popovich e Spoelstra.

All-NBA First Team:
Nel quintetto migliore, Curry la fa ancora da padrone, votato anche qui all’unanimità. Gli fanno compagnia Westbrook, LeBron James – stessi voti, solo cinque non li hanno votati – Leonard e Durant. Tanti voti, ma non abbastanza per entrare in quintetto, anche per Draymond Green e DeMarcus Cousins. Chiudono, infine, Lillard, DeRozan, George e, con un voto ciascuno, anche Towns, Davis, Paul, Harden ed Aldridge.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy