Draft NBA: diagnosticata malattia a Jonathan Jeanne

Draft NBA: diagnosticata malattia a Jonathan Jeanne

Il lungo francese aveva annunciato la sua eleggibilità al prossimo draft

Ci risiamo. Dopo il caso di Isaiah Austin nel 2014, un altro giovane cestista potrebbe essere costretto a ritirare la propria candidatura per il Draft NBA. Secondo quanto riportato infatti da Shams Charania di Yahoo! Sports, il giocatore francese Jonathan Jeanne sarebbe affetto da sindrome di Marfan, una malattia che colpisce il tessuto connettivo e che diminuisce drasticamente l’aspettativa di vita se non curata adeguatamente. Jeanne, 20 anni il prossimo 3 luglio, è stato sottoposto ad una risonanza magnetica, la quale ha rivelato un’anomalia nella colonna vertebrale. In seguito ad ulteriori accertamenti, è stata confermata la presenza della sindrome di Marfan, che dovrebbe tenerlo lontano a tempo indeterminato dai campi di gioco.

Il centro originario della Guadalupa aveva giocato per diverse stagioni in LNB prima con la maglia del Le Mans ed infine con quella del Nancy. Gli esperti lo proiettavano come possibile scelta al primo round nel Draft del 22 giugno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy