NBA Free Agency 2016, fuori i nomi!

NBA Free Agency 2016, fuori i nomi!

Commenta per primo!

https://usathoopshype.files.wordpress.com
È da poco passata la deadline per le estensioni di contratto ai Free Agent, che quindi rimarranno tali alla fine della stagione in corso. La quantità di talento che potrebbe cambiare casacca dopo il prossimo giugno è imbarazzante; ecco la lista dei migliori, anche se chiaramente non tutti hanno le stesse probabilità di accasarsi altrove l’anno prossimo:
http://cdn.fansided.com
1 – Kevin Durant (unrestricted) Assaggerà la free agency per la prima volta da quando è diventato una stella; in difesa può ancora migliorare ma offensivamente è forse il primo giocatore al mondo, e più di una squadra farebbe carte false per averlo. Con la sua eventuale partenza, lascerebbe OKC in braghe di tela.
https://lintvkoin.files.wordpress.com
2 – LeBron James (player option) Appena tornato a casa tra squilli di trombe e tromboni, un suo nuovo addio ai Cavs sembrerebbe ipotesi piuttosto peregrina; si prevede piuttosto la firma del Prescelto su un nuovo contratto faraonico a Cleveland.
https://cdn0.vox-cdn.com
3 – Andre Drummond (restricted) Sembra che questa sia la stagione del suo boom definitivo, almeno a giudicare dalle prime uscite. Devastante a rimbalzo e punto di forza sia in attacco che in difesa, probabilmente i Pistons se lo terranno stretto anche a costo di spendere una fortuna. 4 – Dwight Howard (player option) Il lungo di Houston ha ormai 30 anni e non è più il dominatore di una volta sotto alle plance (vedi al numero 3 qui sopra); resta comunque un ottimo secondo/terzo violino, anche per una squadra da titolo. 5 – Bradley Beal (restricted) Difficilmente i Wizards si priveranno dell’uomo che con John Wall costituisce una delle coppie più affiatate della lega. Ottimo tiratore ma non solo, con tutta probabilità continuerà a crescere all’ombra del Campidoglio. 6 – Al Horford (unrestricted) Ottimo lungo di ruolo per la Eastern Conference, sbaglia poco e rende molto. Atlanta non dovrebbe lasciarselo scappare perché è il tipo di giocatore ideale per quel sistema. 7 – Pau Gasol (player option) Per quello che ha fatto agli ultimi Europei non si direbbe, ma la sua carriera è ormai in declino. Potrebbe essere alla ricerca dell’ennesimo titolo, e lo stipendio basso non dovrebbe essere un ostacolo se ciò gli potesse permettere di conquistarlo. 8 – Dwyane Wade (unrestricted) Quella vecchia volpe di Wade potrebbe (e dovrebbe) chiudere la carriera agli Heat, che se non altro per riconoscenza dovrebbero assecondare ogni sua richiesta di contratto. 9 – Mike Conley (unrestricted) È il giocatore con più partite all’attivo nella storia dei Grizzlies, il che fa pensare che difficilmente la frachigia di Memphis se lo lascerà scappar via. Uno dei talenti meglio nascosti dell’intera lega. 10 – DeMar DeRozan (player option) Giocatore sottopagato negli ultimi anni rispetto al suo reale valore, potrebbe guardarsi intorno in cerca del contratto della vita. 11 – Chandler Parsons 12 – Tim Duncan 13 – Harrison Barnes 14 – Al Jefferson 15 – Joakim Noah 16 – Dirk Nowitzki 17 – Hassan Whiteside 18 – Rajon Rondo 19 – Kobe Bryant 20 – Jordan Clarkson 21 – Roy Hibbert 22 – Terrence Jones 23 – Brandon Jennings 24 – Timofey Mozgov 25 – Nicolas Batum 26 – Luol Deng 27 – Evan Turner 28 – Josh Smith 29 – Lance Stephenson 30 – Jeff Green 31 – Joe Johnson 32 – David West 33 – Donatas Motiejunas 34 – Deron Williams 35 – Ryan Anderson 36 – Marreese Speights 37 – Jamal Crawford 38 – Dion Waiters 39 – Arron Afflalo 40 – David Lee 41 – JR Smith 42 – Manu Ginobili 43 – Eric Gordon 44 – Festus Ezeli 45 – Nene 46 – Greivis Vasquez 47 – OJ Mayo 48 – Mirza Teletovic 49 – Jared Sullinger 50 – Gerald Henderson 51 – Jeremy Lin

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy