NBA: i 10 giocatori che hanno guadagnato di più durante la loro carriera

NBA: i 10 giocatori che hanno guadagnato di più durante la loro carriera

Commenta per primo!
nba.com

La NBA continua a crescere di valore, con stipendi che raggiungono quote fino a qualche lustro fa impensabili. Gente come Jordan, Magic e Bird, pur essendo dei pilastri di questo gioco, non è riuscita a guadagnare minimamente quanto i loro colleghi del nuovo millennio.
Basti pensare che “His Airness” ha guadagnato più nell’ultimo anno con il suo celebre marchio (circa 100 milioni) che in tutta la carriera da giocatore (per non dire divinità). La ragione è da ricercare soprattutto nel denaro che fruttano i diritti televisivi, cosa che negli anni ’80 non avveniva, perlomeno non con queste cifre spropositate. Pensare che Joe Johnson (non ce ne voglia) abbia guadagnato più del doppio di MJ rende abbastanza l’idea di quanto sia cambiato il mondo NBA.
Vi proponiamo i 10 giocatori che hanno guadagnato di più nel corso della loro carriera:

10: Chris Webber ($178 milioni)
9: Ray Allen ($184 milioni)
8: Jason Kidd ($188 milioni)
7: Paul Pierce ($190 milioni)
6: Joe Johnson ($195 milioni)
5: Dirk Nowitzki ($208 milioni)
4: Tim Duncan ($236 milioni)
3: Shaquille O’Neal ($292 milioni)
2: Kobe Bryant ($323 milioni)
1: Kevin Garnett ($332 milioni)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy