NBA, i premi mensili di dicembre

NBA, i premi mensili di dicembre

Premiati i migliori giocatori, rookie e coach per le due conference.

di La Redazione

Giocatori

freemalaysiatoday.com

Giannis Antetokounmpo e James Harden sono i migliori giocatori del mese di dicembre per la Eastern e per la Western Conference.

Per la stella greca ben 25.6 punti, 12.5 rimbalzi, 6.2 assist, 1.9 stoppate e pure 1.2 rubate di media tirando con il 60% dal campo: ha segnato ben sette trentelli, di cui sei in doppia doppia con i rimbalzi e una tripla doppia proprio nell’ultima gara dell’anno. Il 14 dicembre è arrivato il career high pareggiato a quota 44 contro i Cavs.  In stagione viaggia a 26.3 punti (decimo in NBA), 12.6 rimbalzi (sesto), 6.1 assists, 1.6 stoppate e 1.3 rubate, tirando con il 58.6% dal campo (decimo in NBA).

James Harden ha guidato i Rockets ad una grande rimonta dopo un inizio di stagione per nulla eccezionale. Ha segnato ben sei quarantelli, di cui quattro di fila, striscia che non si vedeva da Bryant (5 di fila) nel 2007. Nelle ultime dieci gare ha segnato 408 punti: nelle ultime 30 stagioni come lui solo Jordan e Bryant. Nelle ultime otto ha sempre segnato 35 punti e 5 assist, striscia più lunga di sempre in NBA. Per lui 3 triple doppie – di cui una da 50 e una da 40 punti, quarta e decima in carriera – e cinque doppie doppie. In stagione sta tenendo medie di 33.3 punti, 5.8 rimbalzi, 8.4 assist e 2.1 rubate: negli ultimi 45 anni (cioè da quando sono state raccolte le palle recuperate) solo Jordan nel 1988-89 mantenne quelle cifre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy