NBA News Inside: Clippers pensano ad una nuova casa

La dirigenza sta esplorando le possibilità di lasciare l’Arena condivisa con i Lakers.

Commenta per primo!

-I Clippers sembrano intenzionati a costruire un’Arena tutta per loro, come riportato da Kevin Arnovitz di ESPN. Hanno già individuato sei posti papabili, cioè Westside e una buona parte di Los Angeles County che include zone come Westwood, Bel Air, Santa Monica e Beverly Hills. Fino al 2024, anno in cui scadrà il contratto con lo Staples Center, comunque, i Clippers dovranno condividere le gare con Lakers (e LA Kings di NHL).

-JaVale McGee firma con Golden State per il training camp, sperando di trovare un posto nel roster definitivo, secondo Marc Stein di ESPN.

-Sempre l’insider di ESPN riporta che Monty Williams potrebbe tornare in uno coaching staff dopo la dolorosissima perdita della moglie Ingrid in un incidente stradale. Sarebbe diretto a San Antonio: non è ancora chiaro che ruolo avrà, tra coaching staff, player development, management, o forse una combinazione delle tre.

-Secondo Wojnarowski, l’argentino Patricio Garino, uscito da George Washington ma non draftato, ha firmato un contratto per il training camp con gli Spurs.

-Von Wafer su Twitter sta pensando ad un suo ritorno in NBA, a 31 anni dopo 5 anni di lontananza.

-Rimanendo in tema biancoverde – Wafer giocò a Boston – Demetrius Jackson, seconda scelta all’ultimo draft, ha firmato un quadriennale da 5.5 milioni, come affermato da Chris Forsberg di ESPN. Verrà pagato più di 5 attuali giocatori a roster, anche più di RJ Hunter, prima scelta di Boston nel 2015.

-Il coach dei Magic Vogel ha riferito che Aaron Gordon sarà l’ala piccola di Orlando nella prossima stagione.

-Paul George è felice delle mosse operate da Bird e da tutta la dirigenza dei Pacers, come scritto da Nate Taylor dell’Indystar. E’ felice perché i dirigenti sono riusciti a rendere una squadra competitiva con dei movimenti azzeccati che quindi non hanno lasciato sola la stella #13, nel fiore della sua carriera.

-Frecciatine tra Westbrook e Durant: il primo ha riferito che KD gli avrebbe promesso che sarebbe rimasto un altro anno a OKC, mentre ovviamente il neo Warrior ha smentito, dicendo che non gli ha mai detto nulla a riguardo.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy