NBA News Inside: Dalembert accusato di aggressione, Chalmers possibile obiettivo dei Cavs?

NBA News Inside: Dalembert accusato di aggressione, Chalmers possibile obiettivo dei Cavs?

Tutte le ultime notizie sul mondo della NBA, tra ufficialità e voci di corridoio.

Commenta per primo!

Come riportato dall’Associated Press, il centro Samuel Dalembert è stato arrestato con l’accusa di avere aggredito la sua fidanzata, la quale stava partendo per Orlando insieme ai due figli. Il giocatore 35enne avrebbe picchiato anche il cugino della ragazza, che era intervenuto per difenderla. Dalembert è stato poi rilasciato dalla polizia di Boca Raton (Florida). Ha giocato 13 stagioni in NBA, vestendo le maglie di Philadelphia, Sacramento, Houston, Milwaukee, Dallas e New York.

Stando a quanto affermato da Ira Winderman del Sun Sentinel, esiste la possibilità che Mario Chalmers raggiunga il suo ex-compagno di squadra LeBron James ai Cleveland Cavaliers. Senza Mo Williams, il cui futuro è ancora incerto, le uniche point-guard a disposizione dei Cavs sono solo Kyrie Irving e Kay Felder, perciò i campioni NBA potrebbero aggiungere un nuovo playmaker che possa dare minuti di riposo ad “Uncle Drew”. Un’altra pista percorribile, secondo lo stesso Winderman, è quella che porta ad un altro ex-compagno di LeBron James: Norris Cole.

Secondo quanto riferito a Basketinsideil playmaker 24enne Xavier Munford ha svolto un workout con gli Atlanta Hawks ed ora si trova nel Minnesota per allenarsi di fronte allo staff tecnico dei Timberwolves. Munford, dopo una stagione e mezzo in NBA D-League, ha esordito in NBA firmando con i Memphis Grizzlies fino al termine della stagione (5.7 punti e 2.2 rimbalzi di media in 17.5 minuti) ed ha partecipato alla scorsa NBA Summer League con i Los Angeles Lakers. Stando a quanto riferito alla nostra redazione, nei prossimi giorni Munford svolgerà probabilmente un workout anche con i San Antonio Spurs.

Portland Trail Blazers hanno annunciato la firma per il training camp di Greg Stiemsma. Il centro 30enne era free agent da ottobre 2015. Il prodotto di Wisconsin ha giocato quattro stagioni in NBA con i Boston Celtics, Minnesota Timberwolves, New Orleans Pelicans e Toronto Raptors.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy