NBA News Inside: Embiid ancora fuori, Pleiss arriva agli Utah Jazz

NBA News Inside: Embiid ancora fuori, Pleiss arriva agli Utah Jazz

Commenta per primo!

 

 

www.eurohoops.net

 

ALTRA OPERAZIONE PER JOEL EMBIID

Come confermato dal General Manager dei Philadelphia 76ers Sam Hinkie, il lungo camerunense salterà tutta la prossima stagione e quindi rimanderà di un altro anno il suo esordio tra i professionisti, come dicevano i rumors nei giorni scorsi.

Embiid era stato scelto con la terza chiamata assoluta al draft del 2014 dagli stessi 76ers, dopo il suo ex compagno di Kansas Andrew Wiggins e Jabari Parker, dopo che su quasi tutti i mock era sceso dalla 1° per i suoi problemi alla schiena e al piede.

JAZZ, TIBOR PLEISS IN DIRITTURA DI ARRIVO

Ormai è fatta per la firma di Pleiss agli Utah Jazz. Il centro della nazionale tedesca firmerà un triennale da 10 milioni di dollari totali per rinforzare il reparto lunghi della franchigia di Salt Lake City.

Pleiss è stato scelto con la 31° chiamata al draft del 2010 dai New Jersey Nets ma i suoi diritti sono arrivati ai Jazz nel 2015 dagli Oklahoma City Thunder. Pleiss arriva da un’esperienza priva di titoli al Barcellona.

WILSON CHANDLER SPINGE VIA DA DENVER GALLINARI

I Denver Nuggets hanno deciso di prolungare il contratto a Wilson Chandler: l’ala ex New York Knicks ha firmato per 46 milioni in 4 anni alimentando le voci che vogliono il nostro Danilo Gallinari via dei Nuggets (i principali rumors parlano di trattative con i Miami Heat e con i Memphis Grizzlies).

ANDREA BARGNANI VICINISSIMO AI SACRAMENTO KINGS

Secondo Marc Stein, “il mago” sarebbe vicino ad un accordo contrattuale con i Kings, che andrebbero a rimpolpare il reparto lunghi che vedrebbe oltre all’ex Knicks i vari Cousins, Cauley-Stein, Koufos e Moreland. Bargnani scaccia le ipotesi di un ritorno in Europa (si parlava di Fenerbahce e di un interessamento dell’Olimpia). Bargani ritroverebbe Marco Belinelli, compagno di Nazionale e compagno nella stagione 2009-2010 con i Toronto Raptors.

ALTRE:

Aaron Harrison è un giocatore degli Charlotte Hornets. L’ex Kentucky ha siglato un contratto parzialmente garantito il primo anno e con team option sul secondo anno.

Nella trade Lee-Wallace tra Boston e Golden State, i Celtics dovrebbero inserire anche Pressey oppure Babb

Gigi Datome ha ricevuto un’offerta economicamente molto importante da parte del Khimki (che cerca un sostituto di Victor Claver) che potrebbe far vacillare non poco le sue intenzioni di rimanere in NBA.

Gli Indiana Pacers ingaggiano Chase Budinger via trade dai Minnesota Timberwolves in cambio dell’ala croata Damjan Rudez.

-I Denver Nuggets confermano anche Will Barton con un triennale da 11 milioni di dollari totali. L’ex Memphis, scelto con la 40° chiamata al draft del 2012, è arrivato a Denver alla deadline da Portland.

-I New York Knicks potrebbero usare la room exception per tenere Shved, il quale ha offerte sostanziose dall’Europa. New York ha anche ufficializzato il rinnovo al minimo salariale di Lou Amundson.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy