NBA News Inside-Harris via da Orlando?

NBA News Inside-Harris via da Orlando?

Commenta per primo!

 

 

 

FUTURO LONTANO DALLA FLORIDA PER HARRIS?

-Tobias Harris in estate sarà restricted free agent, ma pare già indirizzato da altre parti rispetto ad Orlando, soprattutto dopo la scelta di Orlando del croato Mario Hezonja al draft. L’ex Milwaukee Bucks sembra che abbia intenzione di chiedere una cifra vicina al massimo salariale (si parla di circa 15 milioni di dollari annui), che i Magic difficilmente pareggeranno. Sul giocatore ci sono i Los Angeles Lakers, i Detroit Pistons, i New York Knicks ed i Boston Celtics. Harris in questa stagione ha viaggiato a 17 punti e 6 assist di media.

LOPEZ ESCE DAL CONTRATTO CON I NETS

Brook Lopez ha comunicato ai Brooklyn Nets di non aver esercitato la player option sul suo contratto per la prossima stagione dal valore di 16,7 milioni di dollari.

-Il fratello di Robin dunque sarà unrestricted free agent dal 1°luglio con i Brooklyn Nets in pole position per rifirmarlo (assieme a Thaddeus Young) con Billy King che ha dichiarato di volerlo rifirmare a tutti i costi e con coach Lionel Hollins acconsente che ha assoluta necessità dell’ex Stanford (quando Lopez segna 20 pinti o più i Brooklyn Nets hanno un record di 10-2). Lopez ha intenzione di monetizzare a questo punto della sua carriera e secondo gli ultimi rumours vorrebbe un triennale da 60 milioni di dollari totali. Sul giocatore è forte l’interesse dei Milwaukee Bucks.

DEANDRE JORDAN LASCIA I CLIPPERS?

DeAndre Jordan quest’estate sarà uno dei pezzi pregiati della free agency.

-Il lungo è infatti cercato da moltissime squadre ed i Clippers se lo vorranno rifirmare probabilmete gli dovranno offrire il massimo salariale (vale a dire un contratto da 108 milioni in 5 anni). Jordan nei prossimi giorni ha appuntamenti con i Dallas Mavericks, i Milwaukee Bucks, i New York Knicks ed i Los Angeles Lakers (che proveranno a fare uno sgarbo ai cugini); queste franchigie però partono svantaggiate rispetto ai Clippers poichè possono non possono offrire più di un contratto quadriennale da 80 milioni di dollari complessivi. I rumors parlano di discussioni non troppo amichevoli con Chris Paul e la volontà di diventare un All-Star (cosa che con lo stesso Paul e Griffin in squadra pare molto difficile).

LAWSON IN DIREZIONE SACRAMENTO

-Ty Lawson sembra sempre di più ai ferri corti con la società dei Denver Nuggets. Il playmaker ha infatti pubblicato un video (dopo la scelta di Emmanel Mudiay al draft di Denver) dove fuma e afferma di voler lasciare i Nuggets ed accasarsi a Sacramento. Nonostante le parole del general manager dei Nuggets Tim Connelly (“noi non scambieremo Lawson”, “scegliere Mudiay non significa cedere Lawson”) i rumours si fanno sempre più insistenti, soprattutto perchè dalle parole di Connelly si evince che nega di volere la sua cessione esclusivamente per non abbassarne il prezzo da pagare.

 

Altre notizie:

-Daryl Morey è vicinissimo a portare in canotta Rockets gli undrafted Christian Wood e Will Cummings. Sia l’ex UNLV che l’ex Temple dovrebbero firmare dei contratti parzialmente garantiti per poi finire in D-League ai Vipers.

-Rodney Stuckey interessa a molte franchigie: in special modo su di lui è forte il pressing di Kings e Rockets. Stuckey preferirebbe andare in una squadra che dia chance di arrivare al titolo NBA.

-Nemanja Bjelica è sempre più vicino allo sbarco in NBA con la canotta dei Minnesota Timerwolves.

-I Detroit Pistons hanno deciso di garantire tutti 3 milioni di dollari sul contratto di Anthony Tolliver per la prossima stagione. Solo 400’000 dollari erano garantiti.

-Il General Manager dei Philadelphia 76ers ha dichiarato che l’estate prossima sarà molto probabilmente quella decisiva per portare Dario Saric in NBA.

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy