NBA News Inside: Lawson vola a Houston, Bucks aggressivi su Copeland

NBA News Inside: Lawson vola a Houston, Bucks aggressivi su Copeland

isportsweb.com

I Denver Nuggets e gli Houston Rockets si sono accordati, nella nottata, su una trade per Ty Lawson. Il play va alla corte di coach McHale, mentre a Denver andranno il greco Kostas Papanikolau, Nick Johnson, Joey Dorsey, Pablo Prigioni e una scelta al primo turno futura. Prigioni, però, non si scomoderà a raggiungere il Colorado, poichè i Nuggets lo taglieranno subito dopo che la trade verrà ufficializzata. Nel frattempo, Lawson è in cura per disintossicarsi dall’alcool, dopo essere stato arrestato per guida in stato di ebbrezza.

I Milwaukee Bucks sono alla ricerca di un giocatore che porti punti dalla panchina, e avrebbero individuato quest’uomo in Chris Copeland. Sul giocatore ex Knicks e Pacers ci sarebbero anche gli Spurs e i Clippers, ma i Bucks sembrano essere i favoriti nella corsa per l’ala.

Oltre ad aver aggiunto Lawson, i Rockets hanno provveduto anche al rinnovo del restricted free agent, K.J. McDaniels. L’ex Sixers firmerà un contratto che lo legherà alla franchigia texana per i prossimi tre anni e che gli frutterà 10 milioni di dollari.

Altre:

– I Cavaliers hanno incontrato Sasha Kaun per un possibile approdo del centro del CSKA Mosca in NBA.

Seth Curry firmerà un contratto non garantito con i Pelicans. Il fratello dell’MVP sta giocando un’ottima Summer League a Las Vegas dove viaggia a 25 punti di media con la maglia di New Orleans.

– Marcus Smart si è lussato due dita della mano destra nella gara di Summer League contro i Blazers e dovrebbe, così, saltare l’NBA Africa Game che si terrà, lo ricordiamo, l’1 agosto.

– La NBA ha momentaneamente bloccato il passaggio di Monta Ellis ai Pacers, dato che questi ultimi non hanno lo spazio salariale necessario per firmare l’ex Mavericks. Nonostante ciò, Zach Lowe di Grantland ha affermato che Ellis firmerà con i Pacers, come previsto, dopo che Larry Bird sistemerà il salary cap della franchigia.

– Restando ai Pacers, Paul George ha affermato che nella prossima stagione mirerà a vincere il premio di MVP.

– Philadelphia ha raggiunto un accordo con il play Scottie Wilbekin. L’ex Florida ha disputato la Summer League proprio con i Sixers e firmerà un quadriennale.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy