NBA News Inside: NOLA perde Dejean-Jones ma ritrova Gordon, Thornton a Miami?

NBA News Inside: NOLA perde Dejean-Jones ma ritrova Gordon, Thornton a Miami?

La franchigia della Florida, dopo avere raggiunto l’accordo con Joe Johnson, sonderà il terreno per il giocatore tagliato dai Rockets. Cleveland e Brooklyn firmeranno Jordan McRae e Sean Kilpatrick

Commenta per primo!

– Non si ferma il mercato dei Miami Heat, che dopo avere raggiunto l’accordo con Joe Johnson sonderanno il terreno per Marcus Thornton, secondo il Miami Herald, anche se il giocatore appena tagliato dai Rockets non ha alcuna fretta di trovare una nuova squadra ed ha intenzione di valutare varie opzioni. L’ormai ex esterno di Houston era ormai relegato ai margini delle rotazioni di coach Bickerstaff e la mancata cessione a Detroit ha influenzato la scelta del taglio. Comunque, firmare Thornton significherebbe per gli Heat andare in luxury tax, perciò la firma dovrebbe arrivare dopo il 6 marzo, a meno che la franchigia decida di tagliare un giocatore (probabilmente Beno Udrih, secondo Bobby Marks di The Vertical).

– I Cleveland Cavaliers, dopo il mancato arrivo di Joe Johnson, hanno intenzione di firmare Jordan McRae con un decadale, secondo quanto riportato da Chris Reichert e Sam Amico. McRae è uscito dall’accordo con i Phoenix Suns, che hanno deciso di non confermarlo per il resto della stagione. In 7 presenze con la divisa dei Suns ha viaggiato a 5.3 punti, 1.1 rimbalzi ed 1.4 assist in 11 minuti medi di utilizzo.

– Vicino l’accordo tra i Brooklyn Nets e Sean Kilpatrick, secondo Darren Wolfson. La guardia è proveniente dai Delaware 87ers in NBA D-League e vanta 8 presenze in NBA con la maglia dei Denver Nuggets, dove ha segnato 3.4 punti in 10 minuti medi di impiego.

– Brutta tegola per i New Orleans Pelicans: Bryce Dejean-Jones, reduce da una firma pluriennale con la franchigia della Louisiana, si è operato al polso ed è costretto di conseguenza a concludere anzitempo la sua stagione. Nonostante ciò, i Pelicans possono sorridere grazie al rientro di Eric Gordon, che aveva saltato le ultime 16 partite.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy