NBA News Inside: Smith e Cleveland lontani dal rinnovo, Gay non rinnova con i Kings

Ultime notizie sul mondo della NBA, tra ufficialità e rumors. Al centro delle ultime indiscrezioni troviamo J.R. Smith, che non ha ancora trovato un accordo per tornare a Cleveland.

Commenta per primo!

Situazione ancora in alto mare per quanto riguarda la negoziazione del nuovo contratto di J.R. Smith con i Cleveland Cavaliers. Come riportato da Brian Windhorst di ESPN, la guardia neo-campione NBA non parteciperà al mini-camp della franchigia previsto per questa settimana a Santa Barbara (California). Le discussioni fra Rich Paul, agente di Smith, e la dirigenza dei Cavs sono tuttora in stand-by, perciò il nativo del New Jersey rischia di saltare una buona parte del training camp per trovare una soluzione con la franchigia dell’Ohio.

Come riportato da Adrian Wojnarowski di The VerticalRudy Gay ha reso noto ai Sacramento Kings la sua intenzione di non esercitare la player option sul contratto. In questo modo, l’ala 30enne diventerà free agent la prossima estate e, secondo Wojnarowski, ha comunicato inoltre di non voler rifirmare con i Kings.

New York Knicks hanno annunciato la firma di Lou Amundson, che ritorna così nella Grande Mela. Secondo Ian Begley di ESPN e Michael Scotto dell’AP, Amundson ha firmato un contratto totalmente garantito, con i Knicks che hanno quindi raggiunto il massimo di giocatori con contratti garantiti.

Contratti non garantiti invece per Joel Anthony C.J. Williams: secondo il San Antonio Express-News, il centro veterano campione NBA con i Miami Heat ha raggiunto un accordo con i San Antonio Spurs; la guardia ex Pistoia ha invece firmato con i Dallas Mavericks, come annunciato dalla franchigia texana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy