NBA News Inside: Wade da Bryant?

NBA News Inside: Wade da Bryant?

 

CBS

DRAFTANDO SI IMPARA

Il Draft è sempre più vicino e come tale influenza sempre di più i rumors proveniente dall’altra parte dell’oceano. Mentre Kristaps Porzingis (PF, Siviglia) sembra indirizzato a un high-five draft pick, Karl Anthony Towns sembra più che sicuro di venire scelto da Minnesota in quella che sarà la prima scelta assoluta di questo draft NBA. Il giocatore da Kentucky ha sostenuto un solo workout (con i Wolves, appunto) e non ne farà più prima del draft. Se Minnie dovesse selezionare qualcun’altro, la posizione di Towns al draft potrebbe scendere più del previsto, vista anche la non necessità di Phila e Lakers di selezionare un’ala grande dopo avere investito su Noel e Randle. D’Angelo Russell assomiglia sempre più all’identikit del giocatore richiesto da Jackson per i suoi Knicks, un facilitatore d’attacco disciplinato tatticamente e con grande leadership, mentre le ombre gettate sul potenziale misterioso di Emmanuel Mudiay complicano e non poco le sue chance di venir scelto in alta lottery.

 

KOBE CHIAMA WADE

Indiscrezione che avrebbe dell’incredibile quella che vede Dwyane Wade vicino alla firma con i Lakers. La bandiera dei Miami Heat, apparentemente in rotta di collisione con la franchigia della Florida, sembra ormai parte del passato rossonero e dopo l’offerta per Dragic a 16 Milioni annui, il messaggio di Pat Riley nei confronti della guardia da Marquette appare evidente: firma a poco o trovati un’altra squadra.

Squadra che potrebbe trovare a Los Angeles, sponda “lacustri”: la dirigenza dei Lakers (con supervisione firmata Mamba) ha già effettuato dei sondaggi per Flash. E’ filtrato un interesse ricambiato di Wade, ma prima del draft difficilmente si saprà qualcosa.

Se durante la selezione Riley dovesse scegliere una guardia alla decima scelta, difficilmente tratterranno Wade, considerate tutte le situazioni adiacenti al caso Wade quali contratto di Bosh, rinnovo di Dragic e richieste contrattuali dello stesso numero 3.

 

AFFLALO TESTERA’ LA FREE AGENCY

Arron Afflalo, previa conferma dei rumors, non giocherà nei Portland Trail Blazers la prossima stagione. O almeno, non alle cifre con cui era previsto giocasse (se avesse scelto di esercitare la Player Option). La guardia ex-Orlando testerà la free agency da unrestricted, e per i Blazers sarà fondamentale sia lavorare sul fronte economico sia convincerlo ad appoggiare il progetto di Portland. Al momento, con Matthews ai box ancora per parecchio tempo, sono più i Blazers ad aver bisogno di lui che non viceversa. Un messaggio lo si potrà ricevere dal prossimo draft.

 

Altre

– Paul Pierce non si ritirerà e il suo futuro sembra di fronte al bivio Wizards-Clippers.

– Stanley Johnson rifiuta di fare i workout con i Hornets (#9 scelta) nell’ottica di venire scelto da Heat o Pistons.

– Greg Oden ci riprova: previsto Workout sia coi Mavs sia con gli Hornets

– Cameron Payne si è infortunato ad un dito durante un workout con i Nuggets. Il giocatore di Murray State parteciperà a questo draft e sembra proiettato verso una bassa first-rounder.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy