NBA News Inside: Wade un altro anno a Miami, Wes Matthews firma per Dallas

NBA News Inside: Wade un altro anno a Miami, Wes Matthews firma per Dallas

usatoday.com

 

MIAMI si sveglia dall’incubo di dover fare a meno del proprio capitano- che era uscito dal contratto sfruttando la clausola opt-out rinunciando a 16M/$-accordandosi con Dwyane Wade per un contratto di una stagione a 20 milioni.

WES MATTHEWS RIFIUTA 16 MILIONI A STAGIONE DAI KINGS, FIRMA CON DALLAS
Uno dei migliori 3 and D della lega, l’esterno ormai ex Portland rifiuta 64 milioni in 4 anni per accasarsi ai Mavericks per un contratto di uguale durata ma, secondo gli insiders, con un “financial gap” in favore dell’offerta della franchigia di Sac Town. Dallas costretta però a vedere Monta Ellis partire con destinazione Indianapolis, dove giocherà con i Pacers per le prossime 4 stagioni guadagnando 44 milioni di dollari. In caso i Mavs non riuscissero a convincere DeAndre Jordan, Indiana sarebbe probabilmente aperta alla possibilità di una sign and trade che coinvolge Hibbert e Monta.

MONROE SNOBBA LAKERS E KNICKS, FIRMA CON I BUCKS
Milwaukee si assicura uno dei big men più tecnici e capaci dal post dell’intera lega per 3 stagioni (ultima una player option) a 50 milioni, in un roster in cui chi sa trovare il canestro serve come il pane. Ottima presa per i Bucks con il centro ex Pistons a dire di no a Lakers e Knicks per i loro contesti tecnici disastrati. Nel frattempo i Bucks sembrano sul punto di mandare a Washington Jared Dudley in cambio di una trade exception.

VARIE:

-i Knicks mettono a segno il colpo Afflalo, che ha firmato un biennale da 16 milioni. Inoltre la franchigia della Grande Mela sembra aver battuto i Lakers nella firma di Robin Lopez (12/13 milioni per stagione, durata non nota)nel caso DeAndre Jordan li snobbasse (e lo farà).
-Portland firma per 3 anni a 20 milioni Ed Davis, big man in uscita dai LA Lakers.
-Aron Baynes, free agent in uscita da San Antonio, firma per 3 anni a Detroit, che manda una seconda scelta del 2020 a Phoenix in cambio di Marcus Morris, Reggie Bullock e Danny Granger (salary dumping perché ancora in corsa per il marquee free agent Lamarcus Aldridge).
-Sacramento, dopo aver fallito con Ellis e Matthews, rifirma Omri Caspi, mentre gli Atlanta Hawks portano in NBA Walter Tavares con un contratto pluriennale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy