NBA Power Rankings: i migliori backcourts della prossima stagione

NBA Power Rankings: i migliori backcourts della prossima stagione

friendlybounce.com

I roster di quasi tutte le franchigie sono praticamente definiti e così anche i quintetti di partenza sono abbastanza chiari. Possiamo allora provare a stilare una classifica di quelli che sono i migliori ed i peggiori backcourt della lega, considerando i play e le guardie che dovrebbero partire nello starting five.

30: Isaiah Canaan-Nik Stauskas (Philadelphia 76ers)
29: Emmanuel Mudiay-Randy Foye (Denver Nuggets)
28: Langston Galloway-Arron Afflalo (New York Knicks)
27: Trey Burke-Alec Burks (Utah Jazz)
26: Jarrett Jack-Joe Johnson (Brooklyn Nets)
25: Rajon Rondo-Ben McLemore (Sacramento Kings)
24: Zach LaVine-Kevin Martin (Minnesota Timberwolves)
23: Isiah Thomas-Avery Bradley (Boston Celtics) 
22: D’Angelo Russell-Kobe Bryant (Los Angeles Lakers)
21: Mike Conley-Courtney Lee (Memphis Grizzlies)  
20: Michael Carter-Williams-Khris Middleton (Milwaukee Bucks)
19: Kemba Walker-Nicolas Batum (Charlotte Hornets)
18: Elfrid Payton-Victor Oladipo (Orlando Magic)
17: Deron Williams-Wesley Matthews (Dallas Mavericks) 
16: Brandon Jennings-Reggie Jackson (Detroit Pistons)
15: Tyreke Evans-Eric Gordon (New Orleans Pelicans)
14: Damian Lillard-Gerald Henderson (Portland Trail Blazers)
13: George Hill-Monta Ellis (Indiana Pacers) 
12: Tony Parker-Danny Green (San Antonio Spurs)
11: Kyrie Irving-Iman Shumpert (Cleveland Cavaliers)
10: Brandon Knight-Eric Bledsoe (Phoenix Suns)
9: Jeff Teague-Kyle Korver (Atlanta Hawks)
8: Russell Westbrook-Dion Waiters (Oklahoma City Thunder)
7: Goran Dragic-Dwyane Wade (Miami Heat)
6: Chris Paul-JJ Redick (Los Angeles Clippers)
5: Kyle Lowry-DeMar DeRozan (Toronto Raptors)
4: Derrick Rose-Jimmy Butler (Chicago Bulls)
3: John Wall-Bradley Beal (Washington Wizards)
2: Ty Lawson-James Harden (Houston Rockets)
1: Stephen Curry-Klay Thompson (Golden State)

Gli Splash Brothers, dopo una stagione trionfante, restano ancora i migliori ai nastri di partenza, considerando anche l’affiatamento ormai consolidatissimo tra i due. Se Lawson dovesse ritrovare la retta via sarà pericolosissimo affrontare lui e Harden, mentre per quanto riguarda Rose e Butler molto, se non tutto, dipenderà dalle condizioni di Derrick. La sorpresa, invece, potrebbe essere la coppia degli Orlando Magic, sperando nell’esplosione di Payton e nella consacrazione di Oladipo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy