NBA Recap Inside: i Mavs vincono dopo 2OT, bene Bulls, Knicks e Warriors

NBA Recap Inside: i Mavs vincono dopo 2OT, bene Bulls, Knicks e Warriors

sportspyder.com
Sacramento Kings @ Dallas Mavericks 116-117 2ot (24-27, 43-49, 70-78, 98-98, 104-104) Match infinito all’American Airlines Center di Dallas. I padroni di casa guidano il match nonostante non riescano ad allungare e all’intervallo chiudono sul +6 grazie ai 10 punti di Nowitzki e ai 9 di Deron Williams. Nella ripresa due triple di D-Will e Parsons conducono i Mavs alla doppia cifra di vantaggio ma Cousins sembra incontenibile e tiene a galla i Kings con l’aiuto di Gay e Acy. Si arriva a 48″ dal termine con Dallas sul +4, Belinelli piazza la tripla, Nowitzki risponde da due ed ancora Belinelli dall’arco firma il pareggio a quota 96. Quando l’overtime sembra ormai deciso, Williams segna il +2 a due secondi dal termine, ma il cuore dei Kings batte forte e Cousins in penetrazione segna sulla sirena raggiungendo il supplementare. Il primo OT non regala grandi emozioni e negli ultimi secondi Nowitzki e Seth Curry sbagliano i tiri della vittoria, poi la partita sembra volgere a favore degli ospiti che con la tripla di Rudy Gay si portano sul +7 a 1’16” dalla fine. Finita qui? Niente affatto. Sempre Williams e Nowitzki firmano un 5-0 di parziale, Sacramento sciupa l’ultima azione e a 0.3″ dalla sirena ancora Deron mette a segno la bomba della vittoria dopo aver fatto saltare a vuoto l’avversario. Belinelli e compagni dovranno rifarsi contro i Lakers mentre Dallas farà visita ai New Orleans Pelicans di Anthony Davis. Kings (14-21): Acy 12, Gay 31, Cousins 35 (17 rimbalzi, 6 recuperi, 10 palle perse), McLemore 4, Collison 14, Belinelli 14, Curry 6, Koufos, Anderson. Mavericks (20-15): Parsons 10, Nowitzki 23, Pachulia 9 (17 rimbalzi), Matthews 20, Williams 25, Felton 5, McGee 13 (11 rimbalzi), Harris 5, Barea 7. Key Stats: 55-49 a rimbalzo per i Mavs che tirano con il 41.4% dall’arco contro il 37.5% degli ospiti. MVP: Deron Williams. Partita da 25 punti con un buon 10/18 dal campo e 3/6 dall’arco. La ciliegina sulla torta è la tripla della vittoria con l’arena che cade ai suoi piedi. Milwaukee Bucks @ Chicago Bulls 106-117 (28-36, 61-67, 89-94) Quinta vittoria consecutiva per i Chicago Bulls che si liberano senza troppi problemi dei ragazzi di Jason Kidd. Match subito in discesa con i padroni di casa che si portano sul 10-0, vantaggio limato solo allo scadere del primo quarto con O’Bryant III che firma il -8. Nei primi 2′ del secondo periodo Monroe mette a segno da solo un parziale di 8-2 che rimette in carreggiata i Bucks, ma Gasol, Butler e Rose non ci stanno e tengono a distanza gli ospiti. Milwaukee ci prova più volte a rientrare in partita, il quintetto dei Bulls però è senza freni ed un Butler formato MVP, insieme ad un ritrovato Mirotic ed al sempreverde Gasol, chiude l’incontro. Chicago proverà ad allungare la striscia di vittorie contro i Celtics, Milwaukee proverà a riscattarsi contro i Mavs. Bucks (14-23): Monroe 13 (12 rimbalzi), Antetokounmpo 18, Middleton 26, Parker 11, Carter-Williams 20 (12 assist), O’Bryant 6, Henson 6, Mayo 6, Vaughn. Bulls (21-12): Gibson 11 (14 rimbalzi), Gasol 26 (11 rimbalzi), Butler 32 (10 assist), Mirotic 14, Rose 16, Portis 8, Hinrich 2, Snell 8, McDermott. Key Stat: I Bulls finiscono la partita senza errori dalla lunetta (20/20) e vincono la gara anche per quel che riguarda le stoppate per 10-3. MVP: Jimmy Butler. 32 punti tirando con il 52% e 10 assist regalati ai compagni. E’ sempre più leader di questi Bulls targati Fred Hoiberg.
www.oddsshark.com
Le altre partite: Golden State Warriors @ Los Angeles Lakers 109-88 (37-25, 62-47, 92-60) Warriors (33-2): Rush 8, Green 9 (12 rimbalzi), Bogut 6, K. Thompson 36, Curry 17, Speights 12 (10 rimbalzi), Iguodala 4, Clark 3, Barnes 10, J. Thompson 4. Lakers (8-28): Brown 4, Nance Jr 9, Hibbert 2, Williams 10, Clarkson 23, Bass 8, Randle 2, Young 1, World Peace 6, Huertas 9, Kelly 10, Black 4. New York Knicks @ Atlanta Hawks 107-101 (29-20, 54-49, 84-71) Knicks (17-19): Anthony 23 (11 rimbalzi), Porzingis 17 (11 rimbalzi), Lopez 9, Afflalo 23, Calderon 7, Thomas 7, Galloway 6, Grant, Williams 15. Hawks (21-15): Bazemore 15, Millsap 19, Horford 13 (10 rimbalzi), Korver 12, Teague 16, Sefolosha 5, Tavares 5, Schroeder 7, Scott 6, Hardaway Jr 3.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy