NBA Recap Inside: Parker indemoniato, Curry e Gasol show

NBA Recap Inside: Parker indemoniato, Curry e Gasol show

Tony Parker torna a fare la voce grossa e porta alla vittoria gli Spurs, Curry trascina i Warriors: questo e molto altro nel nostro Recap della notte NBA.

La partita clou

Fonte foto: nba.com by Issac Baldizon/NBAE via Getty Images)
Fonte foto: nba.com by Issac Baldizon/NBAE via Getty Images)

Memphis Grizzlies @ Miami Heat 110-107 (24-31; 27-18; 31-33; 28-25)

I Grizzlies ottengono la decima vittoria stagionale superando gli Heat sul parquet dell’AmericanAirlines Arena: le prestazioni di Marc Gasol e Mike Conley sono decisive per l’esito finale della gara. Dopo un primo quarto decisamente incerto, gli ospiti si portano in vantaggio nella seconda frazione e, con molta sofferenza, riescono a superare il team di Spolestra. I padroni di casa si rivelano veramente ostici e trovano in Dion Waiters la loro punta di diamante: la guardia infila 28 punti tirando con l’80% da dietro l’arco (4/5). La franchigia di Memphis si affida ciecamente al centro spagnolo e al playmaker statunitense che, in due, mettono a referto 49 punti, 6 rimbalzi e 13 assist: Mike Conley, inoltre, chiude i giochi con due tiri liberi, invano il tiro di Richardson allo scadere per la squadra allenata da Fizdale arriva un’altra vittoria.

Grizzlies (10-6): Allen 11 (8 rimbalzi), Green 12 (7 rimbalzi), Gasol 28, Williams 18, Conley 21 (7 assist), Harrison 6, Carter 6, Martin 6, Davis 2.

Heat (5-10): Richardson 15, Williams 13, Whiteside 15 (12 rimbalzi), Waiters 28, McGruder 11, Johnson 12, Babbitt 1, McRoberts 2, Johnson 10, Haslem.

Migliore in campo: Marc Gasol. Il centro spagnolo comanda e coordina la squadra alla vittoria: 28 punti frutto di un 11/16 dal campo e un 4/4 ai liberi. Il nativo di Barcellona sembra aver ampiamente superato l’infortunio della scorsa stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy