Nba, si parte il 1 novembre con Bulls-Mavericks. A Natale tre match di cartello

Nba, si parte il 1 novembre con Bulls-Mavericks. A Natale tre match di cartello

Commenta per primo!

Nonostante il lockout, l’Nba ha deciso di rilasciare il calendario ufficiale della stagione 2011/2012. Come anticipato, il giorno di Natale a Dallas andrà in scena il remake della finale Nba dello scorso anno con gli Heat che andranno a fare visita ai Mavericks campioni in carica. Ma non è tutto, perché l’Nba a Natale regala agli appassionati altre due match di cartello: si inizia con Celtic-Knicks al Madison Square Garden per poi concludere con Bulls-Lakers allo Staples Center.

A dare il via alla stagione saranno i Bulls e i Mavericks che si sfideranno a Dallas il 1 novembre, seguiti dall’esordio dei Lakers di coach Brown che se la dovranno vedere con i Thunders di Kevin Durant. Il primo weekend della stagione invece offre la rivincita della finale della Western Conference tra Dallas e Oklahoma (5 novembre). Il 19 gennaio invece si sfideranno Bulls e Heat, finaliste della Eastern Conference.

Per il ‘Martin Luther King Day’ del 16 gennaio lo spettacolo è assicurato: si inizia con Bulls-Grizzlies, per poi continuare con Thunder-Celtics e finire con Lakers-Mavericks.

La stagione regolare terminerà il 18 aprile con tutte e 30 le squadre impegnate. Negli ultimi match prima dei playoff spiccano le sfide tra i Magic-Celtics e Lakers-Nuggets. Insomma i presupposti per divertirsi anche in questa stagione ci sono tutti, non resta che risolvere l’enorme problema del lockout che rischia di lasciare gli appassionati della Nba senza la pallacanestro d’oltreoceano.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy