NBA Sunday, gli Hawks di Trae Young fanno visita ai Detroit Pistons

NBA Sunday, gli Hawks di Trae Young fanno visita ai Detroit Pistons

Stasera in diretta dalle 22.00 su Sky Sport Arena

di La Redazione

L’appuntamento di questa settimana con le NBA Sundays, le partite domenicali della NBA in prima serata per l’Europa, vede i Detroit Pistons ospitare gli Atlanta Hawks alla Little Caesars Arena, con diretta domenica 23 dicembre a partire dalle 22.00 su Sky Sport Arena.

  • Atlanta Hawks: dopo aver mancato i playoff nel 2018 per la prima volta in dieci anni, gli Hawks hanno cominciato un nuovo capitolo del loro corso con il GM, al secondo anno in questo ruolo, Travis Schlenk ed il nuovo head coach rookie Lloyd Pierce, che ha passato le ultime cinque stagioni come assistant coach ai Philadelphia 76ers. Con la terza scelta assoluta al Draft NBA 2018, gli Hawks hanno selezionato lo sloveno Luka Doncic, per poi scambiarlo con i Dallas Mavericks e la loro quinta scelta assoluta Trae Young ed una futura prima scelta. Young è stato nominato Kia NBA Eastern Conference Rookie of the Month per Ottobre/Novembre dopo aver guidato le classifice dei rookie di punti e assist. Young ha raggiunto in squadra l’ala sophomore John Collins, dando vita ad un bel duo. Collins, diciannovesima scelta nel 2017, è stato selezionato per l’NBA All-Rookie Second Team al termine della stagione 2017-18. Con le altre due scelte al primo turno nel 2018, gli Hawks hanno scelto Kevin Huerter di Maryland e Omari Spellman di Villanova. Le azioni di Huerter si sono alzate significativamente durante l’NBA Draft Combine 2018, quando le squadre hanno ammirato le sue capacità al tiro e di playmaking. Spellman è stato un giocatore chiave a Villanova nella squadra che ha vinto il titolo nazionale nel 2018. Ad Atlanta piace molto il suo mix di stazza e abilità balistiche.
  • Detroit Pistons: con il nuovo head coach Dwane Casey, i Pistons hanno cominciato bene la stagione grazie al frontcourt compost da Andre Drummond e Blake Griffin. Drummond sta tenendo le media più alte della carriera in punti e rimbalzi, mentre guida la lega con sei partite con almeno 20 punti e 20 rimbalzi. Griffin, che è stato acquisito dai Pistons nel gennaio 2018, guida la squadra per punti fatti e assist. Prima del training camp, Casey ha dato ad ogni giocatore un card laminata in cui ha scritto il ruolo di ognuno per questa stagione. Dopo alcune perplessità iniziali, i giocatori hanno cominciato ad apprezzare l’approccio di Casey. Dopo una vittoria sugli Warriors, l’allenatore di Golden State Steve Kerr si è infuriato per la fisicità e durezza di Detroit. I Pistons hanno anche ottenuto vittorie di prestigio contro i Celtics, Rockets, Raptors e 76ers. Il backcourt di Detroit è stato intaccato pesantemente, con Luke Kennard, Reggie Bullock e Ish Smth che sono stati fuori a lungo. Quest’anno invece Reggie Jackson ha giocato tutte le 27 partite dopo averne saltato 37 nella scorsa stagione.
  • Hawks Team Leaders: John Collins (18.5 ppg); John Collins (9.3 rpg); Trae Young (7.2 apg)

 

  • Pistons Team Leaders: Blake Griffin (25.7 ppg); Andre Drummond (15.6 rpg); Blake Griffin (5.0 apg)

 

  • I precedenti: Detroit è avanti nei precedenti per 1-0. Nella passata stagione, i Pistons hanno vinto 3 dei quattro incontri.

 

  • Chiave della partita:nel primo incontro del 9 novembre, i Pistons hanno segnato 74 punti nel solo primo tempo, tenendo un vantaggio di 23 punti all’intervallo. Il capo allenatore di Atlanta Pierce non è rimasto soddisfatto dall’energia della sua squadra. Andre Drummond è stato formidabile, chiudendo con 24 punti e 10 su 15 dal campo. Blake Griffin ha avuto una brutta serata al tiro (2 su 10) ma ha guidato i Pistons con nove assist. Detroit ha chiuso in generale la partita con 30 assist, mentre gli Hawks con appena 17. Ad Atlanta è mancato John Collins, che ha saltato le prime 15 partite della stagione per un infortunio alla caviglia. Collins è tornato a segnare con una certa costanza e a fare la voce grossa a rimbalzo da quando è rientrato.

 

  • Curiosità: DeAndre’ Bembry di Atlanta e Langston Galloway di Detroit sono stati compagni di squadra durante la stagione 2013-14 a St. Joseph’s. Zaza Pachulia di Detroit ha giocato 556 partite per gli Hawks dal 2005 al 2013. Il General Manager dei Pistons Malik Rose ha passato tre stagioni con Atlanta come manager of basketball operations. Rose ha ancora ricoperto il ruolo di GM per la squadra di G League affiliata agli Hawks, gli Erie BayHawks. Jose Calderon dei Pistons ha giocato 17 partite con gli Hawks nella stagione 2017-17.

 

# # #

Uff.Stampa Sky Sport NBA

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy