NBA Sundays: in prima serata la sfida tra Timberwolves e Suns

NBA Sundays: in prima serata la sfida tra Timberwolves e Suns

Stasera in diretta dalle 21.30 su Sky Sport 2 e su NBA League Pass.

di La Redazione

L’appuntamento di questa settimana con le NBA Sundays, le partite domenicali della NBA in prima serata per l’Europa, vede i Minnesota Timberwolves ospitare i Phoenix Suns al Target Center, con diretta domenica 26 novembre a partire dalle 21:30 su Sky Sport 2 e su NBA League Pass.

• Minnesota Timberwolves: Le aspettative si sono alzate a Minnesota dopo l’arrivo di Jimmy Butler e Jeff Teague durante l’offseason. Butler, tre volte NBA All-Star, è ben conosciuto da coach Tom Thibodeau, che lo ha allenato ai Chicago Bulls. Teague è un ex All-Star con molta esperienza nei playoff. L’aggiunta di questi due giocatori allo zoccolo duro formato dai giovani Karl-Anthony Towns e Andrew Wiggins ha dato immediatamente i suoi frutti in classifica, dove Minnesota ha un record di 11-8. Towns, che lo scorso anno è diventato il primo giocatore (dai tempi di Shaquille O’Neal) a totalizzare almeno 25 punti e 12 rimbalzi a partita nella sua seconda stagione, punta al suo primo All-Star. Wiggins è il secondo realizzatore della squadra dietro a Towns. Tutto questo fa presagire un ritorno di Minnesota ai playoff, che mancano dal 2004.

• Phoenix Suns: I Suns hanno avuto un inizio di stagione agitato; nella prima settimana, infatti, hanno congedato l’head coach Earl Watson e hanno messo fuori rosa Eric Bledsoe in attesa di una trade. L’associate head coach Jay Triano (head coach dei Raptors dal 2008 al 2011) ha preso il posto di Watson ad interim, e la squadra da allora ha iniziato a giocare meglio. Bledsoe alla fine è stato scambiato con Milwaukee in un ‘pacchetto’ che comprende anche Greg Monroe. La guardia Devin Booker, che ha compiuto 21 anni il 30 ottobre, è diventato di recente il quarto giocatore più giovane a raggiungere i 3,000 punti in carriera. E’ partito molto bene in stagione, realizzando 22.5 punti in media a partita, con sette match da almeno 30 punti. Anche l’ala T.J. Warren sta disputando delle buone partite: nel suo score 18.7 punti a serata e un career high di 40 punti contro gli Wizards. Phoenix sta ottenendo molto anche da Marquese Chriss e Dragan Bender, molto migliorati dalla loro prima stagione, e punta molto su Josh Jackson, quarta scelta all’NBA Draft 2017.

• Leader di squadra Timberwolves: Karl-Anthony Towns (20.3 ppg); Karl-Anthony Towns (11.5 rpg); Jeff Teague (7.5 apg)

• Leader di squadra Suns: Devin Booker (22.5 ppg); Tyson Chandler (9.6 rpg); Devin Booker (4.2 apg)

• Precedenti in stagione: I Timberwolves hanno vinto la prima sfida stagionale contro i Suns. Nella scorsa stagione il bilancio è stato di 3-0 in favore di Minnesota.

• Chiave del match: I Suns per contrastare Karl-Anthony Towns potranno alternare Marquese Chriss, Alex Len, Greg Monroe e Dragan Bender. Devin Booker, inoltre, rappresenta un problema di matchup per la maggior parte delle difese, grazie alla sua capacità realizzativa da diverse zone del campo. I Timberwolves hanno un deciso vantaggio nelle posizioni di ala, con Butler e Wiggins, da cui ci si aspetta una grande partita. Minnesota si sta comportando alla grande nei match punto a punto in questa stagione, grazie all’arrivo di veterani del calibro di Butler, Teague, Taj Gibson e Jamal Crawford.

• Lo sapevi? Karl-Anthony Towns (Minnesota) e Devin Booker (Phoenix) sono stati compagni di squadra a Kentucky nella stagione 2014-15, portando i Wildcats alla Final Four, prima di partecipare all’NBA Draft 2015. Tyler Ulis, guardia dei Suns, faceva parte della stessa squadra e, dopo un’ulteriore stagione a Kentucky, è entrato al Draft del 2016 … Andrew Wiggins (Timberwolves) e Josh Jackson (Suns) hanno giocato insieme a Kansas per una stagione … Mike James (Suns) ha giocato in Croazia, Israele, Italia, Spagna e Grecia al temine dell’esperienza con la Lamar University nel 2012. E’ il primo giocatore NBA di Lamar dai tempi di Adrian Caldwell, che ha disputato la sua ultima partita NBA nella stagione 1997-98.

Ufficio stampa NBA Italia
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy