NBA, tutte le ipotesi di posizionamento in griglia Playoffs

NBA, tutte le ipotesi di posizionamento in griglia Playoffs

Solo una squadra deve ancora guadagnarsi la postseason.

di La Redazione

Per molte squadre NBA manca solo una partita al termine della stagione regolare, poche altre saranno invece impegnate nell’ultimo back-to-back stagionale. Andiamo a vedere le possibilità di quelle in lotta per i Playoffs – solo una tra Minnesota e Denver rimarrà fuori – e di quelle che possono ancora guadagnare o perdere posizioni nella griglia delle migliori 16 della stagione.

USA Today Sports
USA Today Sports

Eastern Conference NBA tiebreakers

1. Toronto Raptors (59-22) 

  • Sicuri del primo posto

2. Boston Celtics (54-26)

  • Sicuri del secondo posto

3. Philadelphia 76ers (50-30)

  • Scontri in parità: Cavaliers (2-2)
  • Note: Se vincono le ultime due gare rimanenti (contro Atlanta e Milwaukee), finiscono terzi

4. Cleveland Cavaliers (50-31)

  • Scontri in parità: 76ers (2-2)
  • Note: In caso di arrivo in parità con i Sixers, i Cavs saranno terzi perché hanno vinto la loro division

5. Indiana Pacers (48-33)

  • Sicuri del quinto posto

6. Milwaukee Bucks (44-37)

  • Scontri sfavorevoli con: Heat (3-0)
  • Scontri in parità: Wizards (2-2)
  • Note: Ultima partita contro Philadelphia; 6-10 record di division. Se i Bucks vincono (oppure le altre due perdono) sono sesti; in caso di arrivo in parità con Heat e Wizards saranno ottavi.

7. Miami Heat (43-38)

  • Scontri a favore con: Bucks (3-0)
  • Scontri in parità: Wizards (2-2)
  • Note: Ultima gara contro Toronto; 11-5 division record. Devono vincere se vogliono il sesto posto, in caso di parità tra le 3 saranno sesti; in caso di parità con Washington saranno settimi

8. Washington Wizards (42-38)

  • Scontri in parità: Heat (2-2), Bucks (2-2)
  • Note: Devono sfidare Boston ed Orlando; 8-7 division record. Arrivano settimi se avranno record pari a Bucks e Heat, altrimenti giocheranno il primo turno contro Toronto.
rockets.clutchfans.net
rockets.clutchfans.net

Western Conference NBA tiebreakers

1. Houston Rockets (64-16)

  • Sicuri del primo posto assoluto

2. Golden State Warriors (58-23)

  • Sicuri del secondo posto

3. Portland Trail Blazers (48-33)

  • Scontri favorevoli con: Thunder (4-0)
  • Scontri sfavorevoli con: Jazz (2-1), Spurs (2-1)
  • Scontri in parità: Pelicans (2-2)
  • Note: Ultima partita è contro Utah; 8-7 division record. Se vincono sono terzi; se perdono, dipende dalle altre squadre: quarta se arriva in parità solo con Utah, sesta se arriva in parità anche con Spurs o Pelicans

4. Utah Jazz (47-33)

  • Scontri a favore con: Spurs (3-1), Pelicans (3-1), Blazers (2-1)
  • Scontri sfavorevoli con: Thunder (3-1)
  • Scontri in parità: Timberwolves (2-2), Nuggets (2-2)
  • Note: Se vincono le ultime due (contro Golden State e Portland), i Jazz sono terzi; 7-8 division record. Se perdono entrambe, dipende dalle altre: possono anche arrivare ottavi se tutte arrivano pari record a 47-35. In caso di arrivo a 48W, sono quinti solo se OKC vince (se Thunder perdono, Jazz quarti)

5. New Orleans Pelicans (47-34)

  • Scontri a favore con: Spurs (2-1), Thunder (2-1)
  • Scontri sfavorevoli con: Jazz (3-1), Timberwolves (4-0), Nuggets (2-1)
  • Scontri in parità: Blazers (2-2)
  • Note: Ultima gara contro San Antonio; 8-7 division record. Possono arrivare quarti se vincono con Spurs, mentre i Blazers perdono. Se perdono, cadono all’ottavo posto.

6. San Antonio Spurs (47-34)

  • Scontri a favore con: Timberwolves (2-1), Blazers (2-1)
  • Scontri sfavorevoli con: Jazz (3-1), Pelicans (2-1)
  • Scontri in parità: Thunder (2-2), Nuggets (2-2)
  • Note: ultimo match contro New Orleans; 9-6 division record. Se vincono, possono arrivare anche quarti. Se perdono, vanno ottavi se vince Denver, settimi se vince Minnesota (sesti se nella mischia a quota 47 ci sono anche i Thunder, ma contro Memphis non dovrebbero aver problemi)

7. Oklahoma City Thunder (47-34)

  • Scontri a favore con: Jazz (3-1)
  • Scontri sfavorevoli con: Timberwolves (3-1), Pelicans (2-1), Nuggets (3-1), Blazers (4-0)
  • Scontri in parità: Spurs (2-2)
  • Note: Ultima gara contro Memphis; 5-11 division record. Difficile che perdano contro i Grizzlies (nel caso vanno ottavi), ma vincendo chiudono sesti.

8. Minnesota Timberwolves (46-35)

  • Scontri a favore con: Thunder (3-1), Pelicans (4-0), Nuggets (2-1)
  • Scontri sfavorevoli con: Spurs (2-1)
  • Scontri in parità: Jazz (2-2)
  • Note: Ultima gara da dentro o fuori con Denver; 9-6 division record. Vincendo possono arrivare sesti se vincono gli Spurs e Thunder perdono, settimi se vincono i Pelicans, ottavi se OKC vince. Settimi anche se Utah perde entrambe le partite.

9. Denver Nuggets (46-35)

  • Scontri a favore con: Thunder (3-1), Pelicans (2-1)
  • Scontri sfavorevoli con: Timberwolves (2-1)
  • Scontri in parità: Jazz (2-2), Spurs (2-2)
  • Note: Ultima gara da dentro o fuori in casa di Minnesota; 9-6 division record. Se vincono, e vincono anche OKC e Pelicans, allora saranno ottavi; se Spurs, OKC e Jazz chiudono a quota 47W, allora Nuggets quinti; a parità con gli Spurs sarà Denver che chiude settima.

 

 

pezzo tratto da CBS Sports

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy