Nicolas Batum out per 8-12 settimane

Nicolas Batum out per 8-12 settimane

Brutta tegola per i Charlotte Hornets, che perdono la loro ala titolare a causa di un infortunio al legamento del gomito sinistro

Commenta per primo!

Almeno sei settimane di stop per Nicholas Batum. L’ala francese dei Charlotte Hornets ha subito lo strappo del legamento collaterale ulnare del gomito sinistro – ha annunciato la squadra giovedì 5 ottobre. L’infortunio è stato annunciato da Shams Charania di The Vertical, che ha parlato di un tempo di recupero pronosticato per 8-12 settimane.

Batum aveva firmato un’estensione quinquennale da $120 milioni prima della stagione 2016. Dell’ala di 2.03 m mancherà soprattutto la versatilità. Batum può infatti marcare diverse posizioni ed è capace di dare un solido contributo anche in fase offensiva: ha terminato l’ultima stagione con 15.1 punti, 6.2 rimbalzi e 5.9 assist di media, ma ciò non è bastato per aiutare Charlotte a raggiungere i playoffs (record di 36-46).

L’infortunio a Batum potrebbe obbligare gli Hornets a far partire in quintetto Malik Monk, rookie scelto con l’11esima scelta assoluta all’ultimo draft e a dover fare a meno del francese per un numero di partite tra le 20 e le 35.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy