Oladipo e Roberson si fermano, si rivede Knight

Oladipo e Roberson si fermano, si rivede Knight

Stop indefinito per la guardia dei Pacers, si allungano i tempi del #21 di OKC mentre il play dei Rockets vuole riprendere il ritmo partita in G League.

di La Redazione

Victor Oladipo non gioca dal 17 novembre scorso, ha saltato le ultime sei gare (gli fa male anche quando si allena, secondo il suo coach McMillan) e i suoi tempi si allungheranno finché non si capirà quale sarà il problema al ginocchio e il conseguente modo di agirvici. Per ora è fuori senza un tempo fissato di rientro, tuttavia Wojnarowski rincuora i tifosi dei Pacers dicendo che dovrebbe tornare a breve non essendoci danni ed essendo i raggi X risultati negativi. Sta segnando 21.4 punti con il 44% dal campo.

Getty Images
Getty Images

Il rientro si allontana anche per Andre Roberson dei Thunder che ha avuto una ricaduta e dovrà ora stare fuori per altre 6 settimane prima di venir rivalutato dallo staff medico. Difficile rivederlo prima della pausa per l’All Star Game: è fuori dal 18 gennaio 2018.

È addirittura fuori da quasi due anni Brandon Knight che, attualmente ai Rockets, farà il suo esordio a breve in G League, ai Rio Grande Valley Vipers, per recuperare pian piano il ritmo partita. Ai Suns ha toccato anche 19.1 punti e 5.6 assist di media nel 2015/16: Houston lo aspetta come vice CP3, avendo capito che Carter-Williams non fa per il gioco di D’Antoni. Durante l’estate è arrivato in Texas con Chriss nella trade che ha mandato Anderson e Melton ai Suns.

Getty images
Getty images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy