Patrick McCaw non riesce ancora a dormire per il dolore

Patrick McCaw non riesce ancora a dormire per il dolore

Qualche settimana fa è stato vittima di una bruttissima caduta contro i Kings.

di La Redazione

Caduto violentemente a terra in una gara di fine marzo contro i Kings, Patrick McCaw ha praticamente detto addio ai sogni di tornare in questa stagione, anche se lui ancora ci spera. Melissa Rohdlin del Bay Area News Group riporta che le sue condizioni non sono ancora tali da poter tornare in campo: “Non riesce a dormire a causa del dolore. Non riesce a descriverlo, ma ha detto così: ‘Pensate al dolore più grande che abbiate mai avuto. Ecco, ora mi sento così. Sto prendendo un sacco di farmaci ma non stanno facendo granché, ora come ora’. Ha inoltre indicato come si tratti di sicuro della caduta più spaventosa mai avuta in vita sua”.

Di seguito potete trovare i tweet della giornalista che spiegano la situazione attuale del giocatore, tramite le sue stesse parole:

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy