Philaldelphia si regala Ish Smith dai Pelicans e taglia Tony Wroten

Philaldelphia si regala Ish Smith dai Pelicans e taglia Tony Wroten

Commenta per primo!
i.cdn.turner.com

Philadelphia attivissima sotto l’albero, la franchigia dell’Indipendenza non si prende pausa per trovare uomini e risorse necessarie a invertire il suo inquietante record di 1-30. Con l’arrivo, anzi il ritorno di Ish Smith dai New Orleans Pelicans (che in cambio avranno due scelte future al secondo turno), i Sixers si assicureranno gli 8.9 punti e 5.7 assist in 23′ del giocatore che già lo scorso anno figurò nel loro roster, chiudendo a 12 con 6.1 assist di media in 25 partite (14 delle quali disputate in quintetto).

Taglio dunque inevitabile per Tony Wroten, che nonostante il contratto garantito da quasi 2,2 milioni di dollari, paga il brutto infortunio al crociato dello scorso anno, nonché la partenza a singhiozzo in questi primi due mesi di regular season (8.4 punti e 2.5 assist di media, a fronte di 3.6 palle perse). Per lui comunque alternative di peso in vista, almeno dieci secondo alcuni addetti ai lavori (Brooklyn, Portland, Minnesota, Milwaukee, Utah, Washington, Miami, OKC, Cleveland e Golden State), coach Brown invece avrà nel proprio back court Kendall Marshall, Isaiah Canaan, TJ McConnell e appunto Ish Smith.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy