Problemi in casa Heat: Chris Bosh, coagulo di sangue alla caviglia?

Problemi in casa Heat: Chris Bosh, coagulo di sangue alla caviglia?

Nulla che comprometta la stagione, ma arrivano conferme che nel lungo periodo la grana non sarebbe di poco conto.

Commenta per primo!

Problemi di salute per Chris Bosh, infatti sarebbe stato riscontrato un coagulo di sangue nella caviglia del giocatore degli Heat, secondo quanto riportato dai colleghi Barry Jackson ed Ethan J. Skolnick del Miami Herald. Nulla che comprometta la stagione , precisa una fonte dell’Associated Press, ma Michael Scotto di Sheridan Hoops conferma che nel lungo periodo la grana non sarebbe di poco conto.

Bosh ha saltato l’All-Star game per via di uno sitramento al polpaccio, ed è tornato a Miami per ulteriori test, secondo Jackson, il problema tuttavia sarebbe emerso già da lunedì scorso. Un coagulo di sangue richiederebbe Bosh a prendere fluidificanti per almeno sette mesi.

Se Bosh fosse ai box, per gli Heat la partita playoff si farebbe complicata: Chris Andersen e Josh McRoberts hanno già subito infortuni per gran parte della stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy