Raptors, Biyombo e DeRozan vicinissimi alla free agency

In casa Raptors si aprono dei tasselli, almeno ufficialmente, con Bismack Biyombo e DeMar DeRozan in uscita dal loro contratto.

Commenta per primo!

In casa Raptors si aprono dei tasselli, almeno ufficialmente, con Bismack Biyombo e DeMar DeRozan in uscita dal loro contratto.

Biyombo rinuncerà alla sua player option da 2,9 milioni di dollari per diventare un unrestricted free agent: in questo modo potrà avere diritto diritto ad un contratto di oltre 15 milioni. Il pivot congolese ex Charlotte e New Orleans ha approfittato alla grande dell’infortunio di Jonas Valanciunas, confezionando in questi playoff 6,2 punti di media con 9,4 rimbalzi e 1,4 stoppate in 20 partite di postseason (5,5 punti, 8 rimbalzi e 1,6 contro media in 82 partite di stagione regolare), toccando due picchi che passeranno alla storia di quest’annata: in gara 7 contro Miami (17+16 rimbalzi) e in gara 3 contro Cleveland (26 carambole, record nei playoff).

DeRozan (23.5 punti, 4.5 rimbalzi e 4.0 assist), dopo un’annata in cui si è confermato una stella della NBA, dovrà decidere entro il 15 Giugno se restare a Toronto guadagnando meno di 10 milioni di dollari all’anno o provare l’esperienza della free-agency. Nonostante questa decisione, la guardia dovrebbe rimanere in Canada; il suo obiettivo è “semplicemente” firmare un accordo più sostanzioso approfittando del nuovo salary cap. DeRozan potrebbe arrivare a prendere circa 25 milioni a stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy