Raptors, licenziato Casey

Raptors, licenziato Casey

Dura mossa di mercato, dopo che il coach aveva guidato la squadra al record di franchigia

di Gabriel Marciano

Dal Canada arriva una notizia importante: i Toronto Raptors hanno licenziato coach Dwane Casey. Paradossale, visto che quest’anno l’allenatore aveva portato la franchigia canadese a un record storico in stagione regolare di 59 vittorie a fronte di sole 23 sconfitte… ma fino a un certo punto, poiché, ottenuto il primo posto nella Eastern Conference e superato il primo turno contro i Washington Wizards, i Raptors sono usciti al secondo turno contro la quarta forza a Est, i Cleveland Cavaliers, con un sonoro 4-0, che evidentemente ha fatto molto male alla dirigenza.

Il favorito per sostituire Casey pare essere l’ex coach di Atlanta, Mike Budenholzer. Gli Hawks e l’ex assistente di Gregg Popovich, infatti, hanno consensualmente diviso le proprie strade lo scorso 25 aprile. Curioso, tra l’altro, che anche Budenholzer abbia trascinato la propria ex squadra allo storico record di franchigia di 60-22 nella stagione 2014/15… uscendo dai playoffs la stessa stagione per 4-0 contro i Cavaliers.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy