Rasheed Wallace e altre ex-star NBA pronte a tornare in campo per la Summer Champions League

Rasheed Wallace e altre ex-star NBA pronte a tornare in campo per la Summer Champions League

 

lehighvalleylive.com

 

Carl George, proprietario della “The Champions League”, una Lega non affiliata alla NBA e appena sorta, è pronto a far tornare sul parquet delle vecchie glorie NBA, durante il periodo di sosta del campionato professionistico statunitense.

All’orizzonte (estate 2016) sembra infatti pronto un campionato composto da sedici team, che avranno a roster giocatori che hanno militato nella NBA durante gli ultimi tre anni: lo stesso proprietario ha rivelato l’indiscrezione secondo la quale la formazione di New York ha già arruolato Rasheed Wallace, Al Harrington e Maurice Ager, tra gli altri. Altre squadre come Atlanta, Philadelphia e Boston scalpitano, con l’obiettivo globale di avere 250 giocatori nella lega, con ex All-Star per ciascuna squadra.

Il campionato si svolgerebbe in un arco di circa 30 partite tra luglio e agosto, con uno stipendio annuale garantito per gli atleti di 200mila dollari (a fronte di soli 80 giorni di “lavoro”). “Non lo facciamo per i soldi” dice a USA Today Keyon Dooling, ex di Clippers e Magic “Molti dei ragazzi hanno nostalgia dell’atmosfera dello spogliatoio, il tifo nei palazzetti e i luoghi d’incontro delle diverse città in cui si andava in trasferta: ci sono alcune mancanze che nemmeno cento milioni di dollari colmano”.

I tifosi sono avvisati: le vecchie magliette andranno tirate fuori dall’armadio e sfoggiate come nelle occasioni più importanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy