Risultati delle risonanze magnetiche per Rose, Gasol e Iguodala

Risultati delle risonanze magnetiche per Rose, Gasol e Iguodala

Commenta per primo!

Arrivati i risultati delle risonanze magnetiche dei “big three” infortunati nella notte di venerdì:

“mezzo” sospiro di sollievo per D-Rose, per il quale si sospettava la rottura del legamento collaterale del ginocchio destro (non operato), e invece è il menisco a essersi rotto, e dovrà essere operato.

L’assenza dipenderà molto dalla tipologia di operazione a cui Rose verrà sottoposto: se deciderà di “ripararlo” la regular season di Rose appare finita. Se, invece, si deciderà per una “pulitura”– procedura più rischiosa e quindi meno probabile-si andrà per i 2 mesi di stop.

Notizie meno gravi del previsto anche per Marc Gasol, in quanto il difensore dell’anno 2013 ha subito una distorsione di secondo grado al collaterale mediale, e si prevede uno stop di almeno 6-8 settimane.

Stiramento alla coscia invece per Andre Iguodala, con uno stop che si aggirerà intorno alle 2-4 settimane, ed un infortunio dunque meno severo del previsto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy