Ritorno alle origini per Trajan Langdon: da scout degli Spurs ai Cavs

Ritorno alle origini per Trajan Langdon: da scout degli Spurs ai Cavs

Commenta per primo!
rantsports.com

Ritorno alle origini per Trajan Langdon. Infatti secondo i colleghi di Yahoo Sports, l’ormai ex scouting expert dei San Antonio Spurs (lo era dal 2013) prende la via dei Cleveland Cavaliers, dove assumerà il ruolo di Director of Player Administration, fino ad oggi ricoperto da Raja Bell.

Per “l’assassino dell’Alaska” è davvero un ritorno a casa, visto che dopo la sua brillantissima esperienza in NCAA con Duke (chiusasi con un’incredibile cavalcata fermata nel ’98 da UConn), e la partecipazione nella Nazionale USA ai mondiali del 1998, conclusi al terzo posto, dal 1999, per tre stagioni, militò proprio nei Cavs, squadra che lo aveva scelto al draft di quell’anno con l’undicesima chiamata assoluta. In seguito inizierà la sua folgorante carriera in Europa: prima tappa Treviso, dove nella stagione 2002-03 vinse la Supercoppa italiana, la Coppa Italia e il campionato, quindi Efes, Dinamo ma soprattutto CSKA Mosca, dove dal 2005 al 2011 conquisterà 3 Coppe di Russia (2006, 2007 e 2010), 2 Euroleghe (2005-06, 2007-08) e 2 VTB Uinted League (2008, 2009-10).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy