Ritorno in NBA per David Andersen? Il giocatore: “Ho visto di tutto, non si sa mai…”

Ritorno in NBA per David Andersen? Il giocatore: “Ho visto di tutto, non si sa mai…”

Dopo il titolo in Francia con l’ASVEL di Villeurbanne, David Andersen si avvia a chiudere un’altra stagione da incorniciare.

Commenta per primo!

Dopo il titolo in Francia con l’ASVEL di Villeurbanne, David Andersen si avvia a chiudere un’altra stagione da incorniciare. L’ex Siena e Virtus Bologna, che in carriera ha indossato altre maglie di peso come quelle di CSKA Mosca, Barcellona e Fenerbahce, sta cercando con la sua Australia di scompaginare i pronostici del torneo Olimpico. Lo fa con il gioco, ma anche con 10.2 ppg e 4.8 rpg: un bottino di tutto rispetto per il 36enne, che secondo il Melbourne Herald Sun starebbe ingolosendo più di una franchigia NBA. Si tratterebbe di un ritorno,  per il centrone di 2.13: il 16 luglio 2009 infatti scelse gli Houston Rockets (5,8 ppg con 3,3 rpg), l’estate successiva viene ceduto ai Toronto Raptors e il 20 novembre 2010 cambiò nuovamente squadra, passando ai New Orleans Hornets. Arriverà poi il triennale con la Mens Sana, assieme ad altri trionfi, ma la possibilità di varcare una seconda volta l’oceano solletica l’immaginazione del giocatore: “Non si sa mai cosa può succedere nel basket. Ho visto cose incredibili. Sei anni fa mi trasferii due mesi dopo l’inizio della stagione, potrebbe stavolta accadere il contrario: non so cosa può succedere. “

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy