Rivers e Nurse allenatori del mese in NBA

Rivers e Nurse allenatori del mese in NBA

Riconoscimento per i coach di Clippers e Raptors.

di La Redazione

Dopo i rookie e i giocatori, la NBA ha annunciato anche gli allenatori del mese per le partite giocate da inizio stagione a metà ottobre fino a fine novembre.

Scelta facile con i coach delle due migliori squadre delle Conference: Toronto guida l’est e tutta la NBA con un record di 19-4, mentre i Clippers guidano l’ovest con 15 vinte a fronte di 6 sconfitte.

Nurse è solo il quarto allenatore dei Raptors dopo Wilkens, Mitchell e Casey a raggiungere il premio di coach del mese: gli ultimi due hanno anche vinto il premio di coach dell’anno nella stagione in cui si sono portati a casa quello del mese. Toronto non era mai partita 6-0 in stagione, cosa accaduta quest’anno: è terza in NBA per punti segnati (117.6) e prima per percentuale dal campo con il 49.4%, mentre è nella top10 delle più comuni statistiche “difensive” cioè nei punti concessi, nella percentuale dal campo e in quella da 3 degli avversari.

Per Doc Rivers è l’undicesima volta, l’ultima nell’aprile 2017. I Clippers hanno vinto 11 delle 13 partite di novembre con le ultime 9 in casa vinte consecutivamente, attuale striscia casalinga NBA più lunga. Quasi 54 punti di media vengono dalla panchina, altro record per la NBA in questa stagione, mentre L.A. ha un record di 6-0 quando le partite sono decise entro i cinque punti (striscia interrotta ieri notte dai Mavs).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy