Royce White lascia la pallacanestro per la MMA

Royce White lascia la pallacanestro per la MMA

White pensa di competere per la cintura dei pesi massimi della UFC in futuro

di Brenno Graziani

Mercoledì White ha pubblicato il suo nuovo libro “MMAxNBA: A Critique of Modern Sport in America”, annunciando il suo passaggio dal basket alla MMA.

White è stato draftato dagli Houston Rockets con la 16esima scelta nel 2012, ma non ha mai giocato una partita per la squadra. Ha firmato contratti multipli di 10 giorni con i Sacramento Kings nel 2013 e ha giocato tre partite prima di essere stato tagliato. Ha giocato nella Summer League e all’estero da allora.

L’ex Iowa State Cyclone è 6’8″ e 250 libbre (207 cm per 113Kg), 15 libbre (6Kg) sotto il limite dei pesi massimi del MMA. White è stato nominato con una menzione d’onore All-American nel 2011 dopo una media di 13,4 punti, 9,3 rimbalzi e cinque assist a partita.

“Sono sempre stato un fan del gioco di lotta fin da quando ero giovane,” ha detto White. “Ho giocato point guard come un 265-pounder nella NCAA. Per farlo, non solo devi avere una grande visione di gioco, ma anche un grande ritmo e un grande lavoro di piedi. Queste cose si traducono naturalmente nel gioco di combattimento. Sono entusiasta, ma più di ogni altra cosa, sono entusiasta di imparare questa cosa che ho amato dai margini per così tanto tempo, e di applicarla”.

White, inoltre, ha affermato di essersi allenato e preparato per sei o sette mesi per la sua nuova avventura.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy