Russell Westbrook sarà l’uomo del brand Jordan

Russell Westbrook sarà l’uomo del brand Jordan

Contratto decennale ad una cifra altissima.

Commenta per primo!

La star degli Oklahoma City Thunder non ha ancora firmato l’estensione quinquennale da 200 milioni messa sul piatto dalla dirigenza all’inizio dell’offseason. In compenso, il playmaker #0 ha esteso il suo contratto con il brand Jordan per ben dieci anni e, secondo Nick DePaula di ESPN, è il contratto di sponsorizzazione ad un giocatore più oneroso nella storia del marchio. Non ancora rivelati i termini dell’accordo.

Anche se il precedente contratto quinquennale deve ancora scadere, quello nuovo è retroattivo e parte dalla stagione 2016/17, quindi la naturale scadenza sarà alla fine della stagione 2025/26. Nel contratto sono presenti due clausole: la prima consiste nella continuazione della donazione che ogni anno Jordan fa alla fondazione “Why Not?” di Westbrook, la quale aiuta i bambini sfortunati di OKC e California del sud; la seconda riguarda il fatto di diventare ambasciatore del brand una volta che in questi dieci anni la carriera del #0 dovesse concludersi.

Infine, non è ancora stata disegnata una scarpa dedicata a Westbrook, ma già dalla prossima stagione dovrebbe essere rivelata: anzi, si bisserà perché verrà disegnata una scarpa da basket e una “da passeggio”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy